società

Corso Mazzini si prepara ad ospitare la cena “Aspettando le stelle cadenti”

 

L'appuntamento, inserito nel cartellone di 'Spoleto d'Estate' e promosso dalla pro loco 'Busetti', si terrà domenica 9 agosto. Iscrizioni aperte: già arrivate oltre 50 richieste

 

Aperte le iscrizioni alla cena “Aspettando le stelle cadenti” organizzata dalla pro loco “Antonio Busetti” in programma domenica 9 agosto in centro storico. I tavoli verranno posizionati, seguendo le norme necessarie per garantire il distanziamento sociale, lungo corso Mazzini. Una cinquantina le prenotazioni già pervenute, da parte anche di persone provenienti da fuori città.

Il costo è di 30 euro per i soci dell’associazione (32 per gli altri) ed il menù, a cura del ristorante “Sabatini”, prevede: bruschette con ciliegini e formaggio, tortino di zucca con cuore caldo di burrata, torta di pecorino con lombetto di cinta, timballo di vitalba e serpillo, lasagnette al profumo dell’orto, tortellini di carne al tartufo, lombetto di maiale nero con riduzione di sagrantino, semifreddo alla meringa e frutti rossi. Ad accompagnare il tutto, i vini delle colline di Montefalco. L’iniziativa, inserita nel cartellone della rassegna “Spoleto d’Estate” ideata dal Comune in collaborazione con le associazioni, coinvolgerà alcuni artisti spoletini che, per l’occasione, daranno vita ad una mostra di pittura e fotografia esponendo le loro opere più belle e significative. 

La cena, in programma alle ore 20.30, sarà anticipata alle 18 dalla visita guidata “Ieri e oggi: sulle tracce del Ducato” con Irene Maturi (5 euro). Ulteriori informazioni possono essere richieste chiamando i numeri 0743/49458, 349/3722424 e 328/0913951 oppure mandando una mail all’indirizzo prospoleto@gmail.com.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.