cultura e spettacolo

I migliori talenti del Teatro lirico Sperimentale in mostra: domani (12) in programma 'Una serata all'Opera'

 

una serata di voci e musica, nel cortile di Palazzo Collicola, che racconterà dell'amore in tutte le sue diverse sfaccettature

 

Tornano domani, mercoledì 12 agosto 2020, alle ore 21, sul palco del cortile interno di Palazzo Collicola a Spoleto, le nuove voci vincitrici del 73mo e 74mo Concorso Comunità Europea per Giovani cantanti lirici del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” per un recital sul tema dell’amore. “Il programma – afferma il maestro Mariachiara Grilli che introdurrà la serata e ne è curatore - si articola su due blocchi, a creare un forte contrasto sia sul piano tecnico-compositivo sia per quanto concerne timbri, sonorità e ambientazioni evocate. Se nel primo blocco tutto mozartiano, brani da Le nozze di Figaro e Don Giovanni traducono in musica tutte le possibili declinazioni del sentimento d'amore, nel secondo è evidente il rimando al fantastico: sebbene in modi diversi, Offenbach e Délibes ci trascinano in una dimensione narrativa che ruota intorno al racconto, fortemente immaginifico in Les contes d'Hoffmann e aderente invece all'esotismo in voga sul finire dell'800 in Lakmé".

Protagonisti della serata le voci di Alan Starovoitov, che vestirà i panni di Figaro e di Don Giovanni; Magdalena Urbanowicz, che interpreterà il giovane Cherubino de Le Nozze di Figaro; Chiara Boccabella che sarà prima La Contessa di Almaviva per poi duettare come Susanna, con Zuzana Jerabkova nel ruolo di Zerlina, ed infine come Giulietta nell'area Belle nuit, ô nuit d'amour con Dyana Bovolo nel ruolo di Nicklausse; Vittoria Magnarello che interpreterà Olympia in Les Contes d’Hoffmann e Lakmé nel celebre duetto Dôme épais, le jasmin, sempre con Dyana Bovolo nei panni di Mallika; ed infine Yulia Merkudinova che sarà Lakmé nella così detta “aria delle campanelle” Où va la jeune hindoue.

Al pianoforte Davide Finotti, che ha riscontrato un notevole successo come maestro preparatore ed esecutore lo scorso fine settimana in Eine Kleine Musik 2020 – Italia, l'anteprima della 74ma Stagione Lirica Sperimentale tenutasi venerdì 7 e sabato 8 agosto al Teatro Caio Melisso di Spoleto.

La serata è in collaborazione con il Comune di Spoleto, nell'ambito della manifestazione Spoleto d'Estate e del progetto Canto per Spoleto e per la Valnerina.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Per informazioni; +39 0743.221645, 327.2174453, 366.1767608

Ricordiamo al gentile pubblico che è necessario presentarsi muniti di mascherina, almeno 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo, al fine di poter effettuare le rilevazioni previste dalle disposizioni anti Covid-19. La Stagione e il Corso sono resi possibili grazie al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali-Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Umbria, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.