cronaca

Il Premier Conte in visita a sorpresa a Norcia

 

L'incontro con gli studenti della scuola superiore 'De Gasperi-Battaglia': 'Siete il futuro'. Eni pronta a collaborare per velocizzare la ricostruzione della basilica di San Benedetto

 

Visita a sorpresa oggi del presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Norcia. Il premier si è recato nella nuova sede temporanea della scuola superiore “De Gasperi- Battaglia”, inaugurata ieri in occasione dell’avvio dell’anno scolastico 2020/2021, incontrando gli studenti: “Siete doppiamente sofferenti per il sisma e per la pandemia. Questi sono i giorni della ripartenza. Voi mi avete scritto 'siamo il futuro e noi abbiamo il diritto di pretendere il meglio’. Avete ragione, dobbiamo dedicare i massimi sforzi per voi. È l'anno della fiducia, il momento della ripartenza”. 

La struttura sarebbe dovuta essere pronta “entro Pasqua poi purtroppo è arrivata la pandemia con il conseguente lockdown. Ora abbiamo completato gli edifici per l'inizio della scuola e ho voluto dedicare la mia prima uscita, dopo il monitoraggio con i ministri competenti, qui. E' un fatto non solo simbolico, ma di sostanza, c'è la vicinanza del Governo a questa comunità. La scuola è un momento di rilancio e ripartiamo da qui per la ricostruzione post terremoto”.

Conte ha poi parlato della basilica di San Benedetto, annunciando novità: “Oggi c'è una bella notizia: nei prossimi giorni inizierà un sopralluogo di Eni. C’è la loro disponibilità a un progetto per accelerare la ricostruzione della cattedrale”.



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.