Sol consiglia

Silver Spuléti presenta: il sushi di carne!

 

Novità assoluta, tartarre di fassona piemontese trattata secondo la migliore tradizione del Sol Levante

 

La carne migliore da gustare come fosse pesce fresco. Novità assoluta a partire da questo weekend, Silver Spuléti presenta il suo sushi di carne! Si paarte proprio questa sera, venerdì 16 ottobre, con il sushi di tartarre di fassona piemontese, concepita e lavorata secondo la  miglior tradizione nipponica: riso, avocado, granella di pistacchio e semi di papavero per esaltare l'assoluta qualità del taglio pregiato.

Il sushi di carne di Jacopo Martellini è disponibile ovviamente al tavolo, ma anche da asporto oppure con consegna a domicilio! E a proposito dell'asporto, per rendere le operazioni più rapide possibile è sufficiente telefonare, scegliere l'orario esatto, presentarsi con la propria auto davanti al ristorante - c'è spazio sulla destra per una breve fermata - ed entro 60 secondi si riparte di slancio e con la cena pronta! E senza paura di multe indesiderate, visto che la ztl è sempre aperta.

Silver Spuléti vi aspetta a Spoleto alta, in via Felice Cavallotti 1. Per ulteriori info consulta la nostra Pagina Facebook!

Pubbliredazionale



I commenti dei nostri lettori

Non è presente alcun commento. Commenta per primo questo articolo!

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.