cultura e spettacolo

La Sala Frau chiude per 6 mesi

 

La riapertura è prevista in primavera, al termine dei lavori di riqualificazione da 200 mila euro finanziati dai fondi Pnrr

 

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della cooperativa "Immaginazione" riguardante l'imminente chiusura della Sala Frau e dei lavori in programma:

"Una buona ed una cattiva notizia per il cinema nella città di Spoleto. In questi casi, di solito, si vuole conoscere prima la notizia 'brutta' e allora la cattiva notizia è che a partire dal 3 ottobre il Cinema Sala Frau chiuderà per circa sei mesi. 

Come si può immaginare questa chiusura impedirà di programmare moltissimi film e durante questo periodo la città perderà inevitabilmente importanti eventi cinematografici e un fondamentale spazio di condivisione. Il dispiacere maggiore è soprattutto per tutte le bambine e i bambini, e le loro famiglie, che da sempre frequentano il cinema con affetto e che per qualche mese perderanno il loro appuntamento settimanale con Frau Kids! che dal giorno dell’apertura popone loro il meglio del cinema d’animazione contemporaneo.

Del resto si tratta dell’aspetto al quale il Cinema Sala Frau tiene di più: l’impegno, con Frau Kids ma anche con una programmazione a tematica fortemente sociale, per un cinema come presidio culturale e di educazione all’immagine, un luogo di reale arricchimento che può e deve cominciare soprattutto dai più piccoli.

Ma ora veniamo alla notizia “buona”. La Sala Frau chiuderà, è vero, ma per riaprire più bella di prima. La cooperativa Immaginazione, gestore delle sale cinematografiche, ha infatti intercettato ed ottenuto un finanziamento per l’efficientamento energetico messo in campo dal Ministero della Cultura (Fondi Pnrr). Grazie a questo finanziamento sarà possibile risolvere uno dei problemi più importanti della sala: il freddo durante l’inverno ed il caldo durante i mesi estivi. Molto spesso, infatti, l’impianto esistente impediva di riscaldare adeguatamente l’ambiente, mentre l’aria condizionata mancava totalmente. 

Il Cinema Sala Frau alla riapertura sarà invece dotato di un nuovissimo impianto di riscaldamento e aria condizionata di ultima generazione, provvisto anche di un sistema di ricambio d’aria, oggi ancora più importante per garantire un ambiente salubre a seguito della pandemia da Covid 19. 

Ma le novità non sono finite: la Sala Frau avrà anche un nuovissimo e performante proiettore laser. L’investimento di oltre 200 mila euro consentirà quindi alla città di avere una sala cinematografica con un approccio totalmente green, attento ai consumi e all’ambiente, e un locale molto più confortevole. 

La Cooperativa Immaginazione e i cittadini spoletini amano la Sala Frau e la sua storia, non c’è regista che sia passato per questa sala senza ammirarne la bellezza e l’eleganza. Questi interventi vogliono salvaguardare e restituire alla città un luogo con una magnifica storia alle spalle, che deve essere assolutamente preservato per continuare ad offrire a grandi e piccoli la migliore esperienza cinematografica possibile. L’appuntamento è quindi in primavera, con una nuova e sempre bellissima Sala Frau". 



I commenti dei nostri lettori

er mellino

2 mesi fa

paneolio, ci sono dei tempi tecnici per la preparazione e presentazione di un progetto che poi deve essere accettato, se la riqualificazione ci renderà un cinema migliore, credo sia positivo ( manco quando si aggiudicano risorse per le attività in città và più bene adesso ! )

paneolio

2 mesi fa

Cosi' a Spoleto non abbiamo piu' sale cinematografiche!!!! una vergogna, tali lavori andavano fatti in estate!!!!!!

Signor Smith

2 mesi fa

In bocca al lupo! E... per la serie"mai abbastanza"... spero che i miglioramenti riguardino anche il sistema audio.

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.