politica

Elezioni, Fratelli d'Italia gongola

 

Il coordinamento comunale commenta il risultato ottenuto a Spoleto: 'Il 33% dei consensi per noi rappresenta un punto di partenza di alto livello'

 

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato post-elezioni del Coordinamento comunale di Fratelli d’Italia di Spoleto.

“Un risultato così importante registrato da Fratelli d’Italia nel nostro comune in queste ultime lezioni non può che richiedere un ringraziamento a  gran voce all’altezza del consenso ottenuto. Ed allora, così come la nostra presidente ha detto ‘grazie Italia’, noi diciamo ‘grazie Spoleto’, grazie a tutti i militanti che si sono spesi senza sosta, con convinzione e generosità, sempre in prima linea in questa breve ma intensa campagna elettorale. 

Grazie a tutte le forze civiche, ai membri della società civile, alle associazioni di categoria che ad ogni livelli hanno scelto di sostenere il programma presentato dalla nostra leader Giorgia Meloni.  Una campagna elettorale di confronto, comprensione ed ascolto di tutte quelle che sono le difficoltà che stanno vivendo in questo difficile momento famiglie ed imprese per capire le priorità da mettere in campo nell’azione di governo. È un 33% di consenso che per noi rappresenta un punto di partenza di alto livello: coerenza, lealtà e responsabilità saranno i tre valori fondamentali che contraddistingueranno la nostra azione politica. 

Continueremo a lavorare coniugando l’azione di governo nazionale insieme a quella regionale, a tutela, difesa e salvaguardia di tutti gli interessi della nostra comunità cittadina. Un ringraziamento ed un grande in bocca al lupo ai neo eletti Franco Zaffini, Emanuele Prisco ed Antonio Guidi, ai quali ci lega non solo una condivisione di idee ma anche una profonda amicizia”. 



I commenti dei nostri lettori

Ci vorrà una palestra bene attrezzata

2 mesi fa

Tutti abbastanza robusti e barbuti. Qualche cittadino potrebbe chiedersi: Visto che per risollevare le condizioni economiche della città ci sarà bisogno di fare dei tripli salti mortali carpiati, saranno capaci di farli?

Luigi cintioli

2 mesi fa

Cari …… non so come chiamarvi ? Amici? Fratelli? Insomma tra di voi come vi chiamate? Spero. Che le domande che Kant si poneva (cosa posso sapere? Come devo agire? Cosa posso sperare?) saranno per voi e per tutti noi essenziali. Kant e un filosofo illuminista famoso Auguri Dr Luigi cintioli Commento politico nulla di personale.

Luigi cintioli

2 mesi fa

Caro zaffini , incomincia a chiedere al Sindaco , del perché non ha mantenuto la promessa di non far chiudere la cementeria ecc. Dr luigi cintioli

Leonelupo

2 mesi fa

OSPEDALE..... OSPEDALE... OSPEDALE

Leonelupo

2 mesi fa

OSPEDALE..... OSPEDALE... OSPEDALE

Dì la tua! Inserisci un commento.







Disclaimer
Ogni commento rappresenta il personale punto di vista del rispettivo autore, il quale è responsabile del suo contenuto.
Spoletonline confida nel senso di civiltà dei lettori per autoregolamentare i propri comportamenti e si riserva il diritto di modificare o non pubblicare qualsivoglia contenuto che manifesti toni o espressioni volgari, o l'esplicita intenzione di offendere e/o diffamare l'autore dell'articolo o terzi.
I commenti scritti su Spoletonline vengono registrati e mantenuti per un periodo indeterminato, comprensivi dei dettagli dell'utente che ha scritto (Ip, email ecc ecc). In caso di indagini giudiziarie, la proprietà di Spoletonline non potrà esimersi dal fornire i dettagli del caso all'autorità competente che ne faccia richiesta.