Spoletonline
Edizione del 17 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 02:20:25
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Centro Dentistico Cristina Santi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
AROF Agenzia Funebre
Mrs Sporty
Pc Work
Lavanderia La Perfetta Self
Spoleto Cinema al Centro
Maison del Celiaco
Vus Com
Libreria Aurora
Agriturismo Colle del Capitano
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
The Friends Pub
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
TWX Evolution
Stampa articolo

Valnerina - Istituzioni, 04 Luglio 2008 alle 19:44:38

TRAFFICO IN VALNERINA, CAVICCHIOLI PROPONE ALL’ANAS LA MODIFICA DELL’ORDINANZA

Il Presidente ha scritto una lettera al Capo Dipartimento dell’Umbria per il passaggio dei motocicli e per l’utilizzo della galleria Fondo Valle da parte dei mezzi fino a 18 tonnellate di massa. “Agevolerebbe le attività economiche”.

Il Presidente della Provincia, Andrea Cavicchioli, ha inviato una lettera al Capo Dipartimento Anas per l’Umbria, Raffele Spota, in merito alla chiusura della Valnerina e al transito dei motocicli e dei mezzi di trasporto merci.

 La lettera, redatta sulla base delle indicazioni tecniche del Dirigente provinciale alla Viabilità, Francesco Longhi, fa riferimento all’interdizione al traffico sulla Valnerina, ai percorsi alternativi individuati e all’ordinanza dell’Anas, che gestisce la galleria di Fondo Valle, nella quale si prevedono limitazioni per l’utilizzo della galleria ai motocicli e agli automezzi con massa superiore a 10 tonnellate. In particolare Cavicchioli, ferme restando le competenze e le attribuzioni dei soggetti interessati, ha fatto presente che per quanto riguarda i motocicli è possibile superare l’attuale limitazione introducendo ulteriori dispositivi tecnici che permettano la rilevazione di quei mezzi tramite specifici sensori in grado di registrare in maniera analitica il passaggio di qualsiasi veicolo. Il Presidente ha chiesto inoltre di valutare la possibilità di aumentare a 18 tonnellate la massa complessiva, a pieno carico, dei mezzi ai quali è consentito l’utilizzo della galleria, con larghezza massima di 2 metri e mezzo, per consentire alle numerose attività economiche di contenere i disagi derivanti dalla chiusura della strada. “Le ordinanze dell’Anas e della Provincia – dice Cavicchioli - entreranno in vigore dal 7 luglio con le limitazioni già stabilite, confidando che entro breve termine possano essere prese in considerazione le proposte avanzate per la modifica dell’ordinanza dell’Anas”.



 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
De.Car. Elettronica
Ristorante La Pecchiarda
Bonifica Umbra
Supermercati della convenienza offerte speciali
Spoleto Cinema al Centro
Necrologio
Lavanderia La Perfetta
Principe
TWX Evolution
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Associazione Cristian Panetto
Ferramenta Bonfè
Performat Salute Spoleto
Stile Creazioni
Sicaf Spoleto
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Gabetti Immobiliare
Pizzeria Mr Cicci