Spoletonline
Edizione del 14 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 16:52:11
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Vus Com
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Libreria Aurora
AROF Agenzia Funebre
The Friends Pub
Lavanderia La Perfetta Self
Centro Dentistico Cristina Santi
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
Maison del Celiaco
Mrs Sporty
Pc Work
TWX Evolution
Stampa articolo

Valnerina - Diari di Viaggio, 09 Luglio 2008 alle 12:00:51

BOOM DI VISITATORI ALLA CASA DEI RACCONTI DI VALLO DI NERA

Un’antenna dell’Ecomuseo per continuare la tradizione della letteratura orale

Sarà  per la sua ubicazione nel palazzetto trecentesco di Portella nel cuore di Vallo di Nera, sarà per l’interesse che suscitano i racconti in essa custoditi e che continuano a rivivere nella memoria degli anziani e nella curiosità dei giovani, il fatto è che la Casa dei Racconti di Vallo di Nera sta contando quest’anno un numero sempre crescente di visitatori.
 Numero che sfiora i cinquecento accessi mensili, con alcune punte di arrivi dall’inizio di primavera. Tanti turisti  e scolaresche che giungono a Vallo di Nera, uno dei borghi più belli d’Italia e bandiera arancione del Touring club, ma anche “La terra dei racconti”.


Dal 2001 con questo titolo è nato un progetto che ha l’obiettivo di raccogliere, conservare e rielaborare la tradizione letteraria orale, in particolar modo di Vallo e della Valnerina.


La terra dei racconti si avvale di un sito internet (www.laterradeiracconti.it)


 che illustra il  progetto e permette di raccogliere storie, fiabe, racconti, leggende, poesie, filastrocche, proverbi, satire, canti, ricette che possono essere depositati telematicamente da chiunque; si avvale di un concorso letterario, pubblicazioni editoriali, stages con scrittori famosi, teatro di racconto e una sede fisica, la Casa dei Racconti, dove trovare materiale e prendere contatti.


La Casa dei racconti è un centro di ricerca e documentazione sulla letteratura orale.


La dotazione della Casa (libri, riviste, materiale audio e video, editoria digitale, ecc.) è in progress e si avvale dei contributi di studiosi e appassionati, delle opere premiate nel concorso letterario Il racconto del nonno, nonché della spontanea e generosa disponibilità della popolazione della Valnerina e dell’Umbria in generale.


Come spazio fisico, la Casa dei racconti ha al centro una struttura lignea che richiama una sorta di “armadio della memoria” che con la sua miriade di cassetti e cassettini, scaffali e contenitori compone una grande, viva e interattiva “antologia” della cultura popolare, dei suoi riti, ritmi e valori.


A corona del mobile, costruito utilizzando legni diversi, ma tutti del luogo, è collocata una scultura-luce in rame che, per la sua forma, trae ispirazione dalla “vallanata” L’albero delle cumere, reinterpretata con materiali d’uso comune.


Entrambe le opere sono state progettate dall’artista Franco Pappalardo. L’armadio della memoria è stato realizzato da Corrado Fagiani con l’aiuto di Emilio Borgianini, entrambi artigiani locali.


La mostra fotografica Vallo dei racconti, esposta in parete grande, è il risultato artistico dello “sguardo straniero” della singaporese Denise Tan e del francese Jean-François Lerasle. Alcune foto richiamano “vallanate” e racconti che possono essere letti, insieme ad altri, nei libri a parete fra le finestre.


 Tutt’intorno, fuori dalla Casa c’è la parte viva, vera, diretta, dei narratori con in prima fila Riziero Flamini il pastore-cantastorie di Vallo che incantano con la loro memoria e la loro capacità di raccontare in versi o in prosa la loro vita, le particolarità di una terra piena di tradizioni e di mestieri. Gli anziani, seduti nei luoghi deputati all’aggregazione di Vallo di Nera –l’antico leccio della piazza principale, la panca di San Rocco, il muretto di Portella – trasmettono con il fascino della parola, ai giovani del paese e a quelli che arrivano da fuori, la loro microstoria e le loro esperienze, ma soprattutto il senso di straordinaria unità paesana che allarga gli ambiti familiari a quelli di una comunità.


La Casa dei Racconti di Vallo, antenna del circuito dell’Ecomuseo della Valnerina, è aperta al pubblico il sabato e la domenica e, su prenotazione da effettuarsi presso il Comune di Vallo di Nera, in tutti gli altri giorni.


 


 


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Guerrini Macron Store
Bonifica Umbra
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
Necrologio
Sicaf Spoleto
Ristorante La Pecchiarda
Stile Creazioni
TWX Evolution
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Pizzeria Mr Cicci
Performat Salute Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Lavanderia La Perfetta
Principe
Gabetti Immobiliare
Lavanderia La Perfetta
De.Car. Elettronica