Spoletonline
Edizione del 23 Giugno 2018, ultimo aggiornamento alle 16:09:54
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Arte Infusa
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
Rafting Nomad
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Colle del Capitano
Azienda Agricola Bocale
Parafarmacia Serra
TrattOliva
Stampa articolo

Terni - Cultura e Spettacoli, 13 Ottobre 2008 alle 04:27:35

Il ''Cinema &/è lavoro'' aTerni

'Il Festival cinematografico dell'Umbria

Indubbiamente, il Festival Cinematografico dell'Umbria è una rassegna unica nel suo genere. Infatti, dal 14 al 18 ottobre sarà un succedersi di proiezioni, anteprime, manifestazioni e dibattiti che avranno come filo conduttore la realtà lavorativa e sociale.


L'impegno di "Cinema &/è lavoro", a parere della RdB-CUB,  è quello di interrogarsi ed offrire motivi di riflessione sul "come" viene raccontato e comunicato il lavoro nel 2008.
Il Festival di Terni è davvero meritorio: mai come oggi c'è l'esigenza che le tematiche del lavoro, rappresentate con le capacità e le sensibilità del cinema, rendano più consapevoli della dura realtà i lavoratori e soprattutto i giovani.
E' terribile il resoconto sulla "insicurezza" sul lavoro: al giorno si contano 2500 infortuni, 27 invalidità permanenti e 3 morti con condizioni  durissime e umilianti per chi subisce le invalidità e per i familiari. Altrettanto grave la difficoltà sociale determinata dal lavoro precario, con l'incertezza nel progettare un futuro e l'incapacità a guardare avanti che sta soffocando ed opprimendo una intera generazione. La predominanza del profitto sulla salute e sulla dignità dei lavoratori è sotto gli occhi di tutti!
L'auspicio è che manifestazioni come "cinema &/è lavoro" ci aiutino a leggere quanto sta avvenendo per contribuire a riaggregare il mondo del lavoro e a conquistare diritti fondamentali per tutti i cittadini.
All'interno della rassegna cinematografica, in anteprima assoluta, il 15 ottobre, al cinema Fedora, ore 21,15, verrà proiettato "Caro Parlamento", un documentario di Giacomo Faenza. Per realizzare il documentario (a cui ha contribuito in minima parte anche la RdB-CUB) sono stati intervistati 158 giovani dai 20 ai 40 anni, per lo più precari.
Il Regista Giacomo Faenza, con pochissimi mezzi (economici e tecnologici), ha voluto raccontare cosa pensano i giovani del lavoro, della Costituzione e delle Istituzioni. "Caro Parlamento" è un vero e proprio "pugno sullo stomaco", presentato sotto forma di favole (gli articoli della Costituzione che parlano di lavoro) e mette a nudo le difficoltà lavorative, sociali e culturali dei giovani di oggi.
La RdB-CUB invita tutti i cittadini a partecipare al Festival Cinematografico di Terni dichiaratamente sensibile a temi così dirompenti, ma spesso trascurati  dalla Comunicazione.


Spoleto, 12/10/08


RdB Territoriale
Ettore Magrini


 


 



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf Spoleto
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Perugia Online
Principe
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Performat Salute Spoleto
Necrologio
Pizzeria Mr Cicci
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store