Spoletonline
Edizione del 22 Febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 16:33:16
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Electrocasa Spoleto
Ristorante al Palazzaccio
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Agriturismo Posto del Sole
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pecchiarda
Alimentari Di Cicco Pucci
Osteria della Torre
Axis Italy
Stampa articolo

Spoleto - Inquieto vivere, 22 Novembre 2008 alle 21:15:20

Rose rosse (e sangue) per te

La storia di una donna nel libro di Beatrice Lilli - oggi a Spoleto Palazzo Comunale [Fotogallery, Video]

http://it.youtube.com/watch?v=mDV4UzA-hfI

''Era gennaio, ed era appena trascorso il mio compleanno (...) una sera che ero tornata alle otto dopo l'ennesima pesante giornata di lavoro, per aver lasciato la biancheria nella lavatrice comincia a menarmi, mi trascina sulla terrazza mi batte addosso lo stendino dei panni mi riempie di cazzotti mi caccia dentro lo sgabuzzino e prendendomi per la coda dei capelli comincia a sbattermi ripetutamente la faccia addosso al muro. Più vedeva il sangue schizzare più menava, più urlavo più menava, il sangue schizzava ovunque.''

"Per trovare le parole giuste. Le parole sono piccole gocce di sofferenza che gelano l'anima,specchi che imprigionano incubi ...
le parole sono un viaggio cominciato con zucchero per l'affanno del cuore e finite in statistiche di massacri. Non è uno sconosciuto che bussa alla porta ,non è la strada nella notte,il pericolo più grande.
Sono le mani che promettevano carezze,quelle che racchiudevano sogni.
Sono le parole d'amore macchiate di sangue che fanno tremare la ragione e aprono interrogativi senza fine..
E sono le parole che bisogna scegliere per cambiare la mentalità  che non coniuga l'aggettivo paritario,uguale,che ancora non riconosce la forza del femminile,che perpetua violenza e  prepotenza.
Quelle parole che raccontano la fatica di ribellarsi e riconoscersi ,quelle parole che ripetono la storia
di tanta sofferenza e di tanta resistenza.
"Rose Rosse-17 anni di violenza domestica"è il libro-memoriale di Beatrice Lilli,presentato oggi alla Sala Dei Duchi Longobardi del Palazzo Comunale in collaborazione con L'Associazione Donne contro la guerra.
Lì troverete le parole, quelle parole  che raccontano l'inferno e quelle della rinascita.
Per tutte le donne che devono trovare ancora le parole per denunciare, per  dire basta alla  violenza subita".

C.A.



Cioccolateria Vetusta Nursia
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
Il Biologico Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Adicom
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar delle Miniere
Principe Store
Marco Post Spoleto
Il Pianaccio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Visit Scheggino
Bar Moriconi
Terminal alle Mattonelle
Associazione Cristian Panetto
La Fabbrica del Gelato
Spoleto Cinema al Centro
Trattoria del Passo d'Acera