Spoletonline
Edizione del 22 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 16:45:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Vus Com
Team Dance Spoleto
Accademia Scherma Spoleto
Pc Work
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Halo Respiro
Tuber experience - Campello
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Electrocasa Spoleto
Fondazione Giulio Loreti
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante Albergo LE CASALINE
Axis Italy
Ristorante al Palazzaccio
Stampa articolo

Lo psicoterapeuta risponde, 28 Gennaio 2009 alle 11:16:45

La sindrome depressiva e il nostro rapporto con il mondo

Bisogna lavorare sul senso di efficacia personale [Commenti]

Salve amici di Spoletonline! Vi ricordo il mio sito www.artedicambiare.org  su cui potete navigare per informarvi circa il mondo della Psicologia. Un ragazzo di Terni mi scrive perchè depresso
da anni....
Tralasciando di parlare delle classi e delle possibili cause psicoanalitiche, possiamo dire che la sindrome depressiva, a volte, si presenta in modo subdolo con umore depresso, mancata diminuzione di interesse, piacere, per tutte, o quasi tutte le attività e presenza di apatia per tutta l'intera giornata. Significativa, a volte è perdita di peso, o aumento di peso non dovuto a diete. C'è in sostanza una diminuzione o un aumento dell'appetito.


Caratteristica patognomonica della depressione è l'insonnia o il risveglio improvviso spaventante, rallentamento psicomotorio, affaticabilità e mancanza di energia.


Inoltre, e' presente una diminuzione della cura rispetto la propria persona, in cui il soggetto non ha voglia di lavarsi, di vestirsi(usa sempre gli stessi vestiti)e nelle donne è caratteristico il fatto del diminuito interesse per la cura della propria persona, trascurano la propria femminilità, non si truccano più il viso, non si
depilano ecc...


Vi sono infine, nei casi gravi, pensieri di morte come liberazione, propositi di suicidio, tentativi di suicidio, o ideazioni catastrofiche.


Io credo che il perno centrale, su cui ruotano i sentimenti negativi della sindrome depressiva, sia rappresentato dalla diminuzione del senso di efficacia personale con il quale ognuno di noi prima o poi nella vita deve fare i conti. Esso diventa l'elemento fondamentale per la percezione globale del proprio rapporto con il mondo. Quindi il nostro rapporto con il mondo non dipende dalle condizioni del mondo , ma dal nostro senso di efficacia personale.


Qualora, poi, una persona si trovi di fronte a un fallimento di uno scopo nella vita, vive la fisiologica reazione di depressione che diminuisce il senso di efficacia personale, la quale stabilisce le sue potenzialità per raggiungere gli scopi, siano essi di tipo interpersonale, di tipo sociale,...ecc.


Una esperienza depressiva riververa sulla diminuzione del senso di efficacia personale che rinforza la depressione e cosi via...


Il compito dello psicoterapeuta, secondo me, sta nello spezzare questo circolo vizioso, cercando di aiutare la persona ad esplorare dentro sé alla ricerca di quell'energia sufficiente ad aumentare il proprio senso di efficacia personale; cosi che possa credere più in se stessa, avere fiducia di sé e del futuro, venendo meno di colpa, disistima, rabbia; tutti sentimenti implosivi nell'anima del depresso.


 



David Militoni - Lega Umbra
Cioccolateria Vetusta Nursia
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Azienda Modena
Lavanderia La Perfetta
Principe Store


Commenti (1)

Commento scritto da letizia [79.47.186.231] il 29 Gennaio 2009 alle 23:41
LA DEPRESSIONE è un male che la nostra società sottovaluta, ne ho sofferto ben due volte e so la difficoltà di mettersi in gioco di nuovo, l'uscire dal guscio in cui ci si chiude per essere di nuovo vulnerabili allo scoperto cosa costa, ma la vita va sfogliata pagina per pagina possibilmente con qualcuno che ci comprenda vicino ma oggi è più difficile di ieri, CORAGGIO


Aggiungi un commento [+]
La Fabbrica del Gelato
Yves Rocher
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bonifica Umbra
Trattoria dei Paesi Nostri
Caffè dell'Angolo
Bar Moriconi
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
Marco Post Spoleto
Bar delle Miniere
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Centro Medico Giulio Loreti
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Visit Scheggino
David Militoni - Lega Umbra
Il Pianaccio
Terminal alle Mattonelle