Spoletonline
Edizione del 07 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 15:10:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante al Palazzaccio
Axis Italy
Ristorante Pecchiarda
Alimentari Di Cicco Pucci
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Osteria della Torre
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Agriturismo Posto del Sole
Stampa articolo

Dal Web , 10 Aprile 2009 alle 00:39:19

IMPREGILO S.p.A.: dall'ospedale dell'Aquila al ponte sullo stretto di Messina

Come costruire nelle aree ad alto rischio sismico [Commenti]

''Il dramma del terremoto in Abruzzo sta mostrando il meglio e il peggio dell'Italia''. Da un lato l'Italia''dell'eccellenza rappresentata dalla nostra Protezione civile, non solo il dipartimento guidato da Guido Bertolaso ma tutta la rete costituita dal volontariato''. Dall'altro l'Italia ''della drammatica inadeguatezza e del pressappochismo


che ha causato morte e distruzione, di cui l'ospedale San Salvatore e' una delle immagini simbolo''. Cosi' Roberto Della Seta, senatore del Pd, ospite di Red Tv. ''Impregilo- continua Della Seta - e' bene ricordarlo, e' tra le imprese cui dovrebbero essere affidati parte dei lavori di costruzione del ponte di Messina, struttura, e' superfluo sottolinearlo, che richiede una certa attenzione dal punto di vista della sicurezza antisismica. (...) Sara' importante- conclude il senatore del Pd - fare piena luce su come questa grande impresa ha operato e sul perche' una struttura pubblica di primaria importanza si sia accartocciata su se stessa''.  (ASCA)


La notizia è però stata smentita del direttore dell'ufficio stampa di Impregilo, nella persona di Giampaolo Frant, che dichiara che Impregilo non è intervenuta sulla struttura dell'ospedale. "Noi non abbiamo lavorato a nulla che sia strutturale riguardo l'ospedale de L'Aquila. Poi, siamo in democrazia, e ognuno, specie sui siti, può scrivere quello che vuole".

Prosegue Frant: "L'ospedale ha iniziato la costruzione nel 1972, mentre noi abbiamo vinto una gara nel 1991, quando l'intera struttura era già stata tirata su. Il nostro compito, con diversi stralci durato fino al 2002, è stato quello di realizzare gli impianti sussidiari: pavimenti, bagni, impianti elettrici e meccanici, mobili, opere di cintura. Ma non ho idea di chi abbia precedentemente realizzato la struttura".

http://www.rivistaonline.com/


C'è tutto scritto, nero su bianco, in un libro che è agli atti del Senato. Sono le conclusioni della Commissione d'inchiesta parlamentare «sugli ospedali incompiuti», pubblicato nel 2000. Stronca senza pietà il San Salvatore dell'Aquila, l'ospedale evacuato e dichiarato inagibile dopo il disastro. Ospedale anti-sismico? I pilastri di Farmacia sono stati tagliati dalle scosse e il cemento si è sgretolato come creta. Il vicepresidente di quella commissione d'inchiesta, Ferdinando Di Orio, 60 anni, ex senatore Ds e oggi magnifico rettore dell'università aquilana, è chiaro: «Il San Salvatore è stato uno scandalo di questo Paese».
Il libro è una condanna: «Spazi di degenza angusti», «irrazionalità e obsolescenza dell'impianto costruttivo», «scarsa qualità dei materiali impiegati».
http://www.corriere.it/



Terremoto/ Impregilo si occupò della messa in funzione dell'ospedale aquilano.
Le immagini dell'ospedale San Salvatore di L'Aquila, evacuato e dichiarato inagibile subito dopo il sisma che ha sconvolto il capoluogo abruzzese, hanno fatto il giro del mondo, ma mentre il mondo politico e la stampa si dividono tra chi invita a non far inopportune polemiche mentre ancora si scava per salvare vite umane e chi già fa presente l'ennesimo scandalo italiano per un edificio costato, secondo il rettore dell'università aquilana, Ferdinando di Orio, "nove volte più del necessario".
http://www.affaritaliani.it/


13-10-2005
SI AVVICINA LA REALIZZAZIONE DEL PONTE SELLO STRETTO DI MESSINA
Importante novità riguardo al ponte sullo Stretto di Messina: il Gruppo "Impregilo" si è aggiudicato ieri la gara per la realizzazione del ponte.
La gara era stata bandita con il sistema definito "General Contractor", che prevede che la Società vincitrice abbia la responsabilità completa della realizzazione, dal progetto alla messa in opera della struttura.
http://www.regione.sicilia.it/turismo/trasporti/arcnews/nw%20131005%20dir.htm


''L'applicazione dei più elevati standard, la fornitura delle attrezzature più complete e sofisticate per la cura delle diverse patologie, la realizzazione di strutture secondo i più esigenti parametri di confort ed igiene, fanno di IMPREGILO EDILIZIA e SERVIZI un punto di riferimento nell'ambito dell'edilizia sanitaria. In questo settore la società ha realizzato sia in Italia che all'estero importanti e moderni complessi ospedalieri che vengono di seguito dettagliati.


In Italia


Ospedale di Lecco: 137.000 m², 500.000 m³, 950 posti letto, 21 camere operatorie.
Istituto Oncologico Europeo di Milano, struttura specialistica all'avanguardia per la diagnosi e cura dei tumori: 29.000 m², 90.000 m³, 210 posti letto, 7 camere operatorie.
Ospedale di Modena: 230.000 m², 445.000 m³, 800 posti letto, 12 camere operatorie.
Ospedale di Careggi, specialistico per la diagnosi e cura delle infezioni da HIV.
Ospedale di Poggibonsi: 12.000 m², 175.000 m³, 200 posti letto.
Ospedale della Versilia: 80.000 m², 600 posti letto.
Ospedale Destra Secchia: 28.000 m², 450 posti letto.
Inoltre, ospedali a L'Aquila, Cerignola e Menaggio.
http://www.impregilo.it/Impregiloist/index.cfm


Foto dal sito http://www.affaritaliani.it/ 



Salute e Bellezza Tracchegiani
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
Il Biologico Spoleto
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (1)

Commento scritto da aristippo il 11 Aprile 2009 alle 23:29
quante ditte hanno partecipato alla gara per il ponte di messina.?

chi è o chi sono i progettisti.?

sapete darmi una risposta?


Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
Il Pianaccio
La Fabbrica del Gelato
Terminal alle Mattonelle
Bar Moriconi
Adicom
Spoleto Cinema al Centro
Acqua Evo
Trattoria del Passo d'Acera
Visit Scheggino
Bar delle Miniere
Bar ristorante Belli - Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Principe Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'