Spoletonline
Edizione del 21 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:29:04
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Ristorante Albergo LE CASALINE
Team Dance Spoleto
Accademia Scherma Spoleto
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Axis Italy
Ristorante Pecchiarda
Fondazione Giulio Loreti
Parafarmacia Serra
Alimentari Di Cicco Pucci
Tuber experience - Campello
Pc Work
Ristorante al Palazzaccio
Vus Com
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Spoleto - Riflessi Naturali, 28 Giugno 2009 alle 16:37:15

La carne che ci protegge

... ma non dalla crisi bikini


Serena Corinti

Molti per andare in vacanza dovranno fare i conti con lo scoperto bancario mentre per altri la scoperta più triste saranno i chili in più che escono dal bikini. La crisi economica si fa sentire così come la crisi della prova costume. 


L'economia lasciamola risanare a chi ci rappresenta mentre per quello che riguarda la nostra forma fisica pensiamoci da soli. Perchè ci accorgiamo di avere quei chili in più solo a fine maggio? Perchè forse non ci specchiamo abbastanza durante l'anno? O quella carne addosso ci protegge, ci nasconde, ci consola. Il mese di maggio è quindi il punto di partenza di tutte le diete, si parte con la dieta che prevede la perdita di più chili in pochi giorni, poi si fa quella dell'amica , poi quella del momento, insomma c'è una dieta per ogni gusto bisogna solo scegliere. Si perdono i tre quattro chili e la missione è compiuta. Un consiglio che posso dare a chi cerca di dimagrire è farsi consigliare da esperti quale sia la dieta giusta da seguire in base all'unicità della persona, quindi rivolgetevi  a nutrizionisti o dietologi. Per quello che mi riguarda come naturopata posso solo consigliare percorsi alimentari di tipo naturale, vedere se si hanno intolleranze alimentari, consigliare l'alimento più adatto e quello sconsigliato in base alla propria costituzione, educare a mangiare in modo consapevole, scoprire quale sia l'emozione che porta ad abbuffarsi. La solitudine, la noia, l'abitudine,  l'amore, la rabbia, la scarsa autostima, il nervoso, l'ansia, ecc. Equilibrare lo stato emozionale significa colmare i vuoti che poi riempiamo con il cibo. Il cibo è un anestetico che abbiamo a portata di mano,  senza ricorrere ad alcool ( che poi saremo degli "alcoolizzati") o droghe ( che poi saremo dei "drogati")  se mangiamo cibo nessuno si sentirà giudicato. Con i fiori di Bach possiamo equilibrare gli stati disarmonici che viviamo al momento. Se un lutto ci ha turbato e il cibo consola il nostro vuoto possiamo prendere Star of Bethelehem, se abbiamo degi esami da superare e abbiamo paura sarà Mimulus uno dei fiori che ci potrà aiutare non lasciamo che sia il cibo a tranquillizzarci. C'è un fiore o miscele di fiori per ognuno di noi.  Il percorso alimentare che propone un naturopata non è di tipo quantitativo ma di tipo qualitativo, si consigliano strategie anti-fame, tecniche immaginative per rilassarsi e per svegliare i sensi quali l'olfatto, il gusto, la vista, il tatto. Si lavora sull'autostima perchè favorisce il processo di dimagrimento e mantenimento, quindi niente programmi che non sono alla nostra portata, immaginare di perdere troppi kili è un obiettivo illusorio distante e può far cadere in disistima. Fondamentale è  cambiare atteggiamento mentale verso il cibo e verso se stessi e poi intraprendere il percorso. Quindi prima svuotiamo da dentro di noi, rabbia, sensi di colpa, paure, insicurezze, togliamo i pesi, poi penseremo a dimagrire. Prendiamoci cura di noi stessi iniziando a guardarci dentro, i risultati poi si vedranno anche fuori. Allora cosa aspettate? ! Per dimagrire non bisogna stare davanti al pc ma bisogna fare movimento ( almeno una passeggiata di trenta minuti al giorno ) quindi spegnetelo e uscite a fare due passi vi farà bene sia alla salute che al portafoglio!


Come naturopata e consulente di fiori di Bach (iscritta al registro italiano di floriterapia) Serenella Corinti risponderà ai lettori attraverso questa rubrica:
e-mail
liquiriziaserenissima@tin.it  
Studio Via Brignone, 3 Spoleto cell. 3284159673



Lavanderia La Perfetta
David Militoni - Lega Umbra
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Multiservizi Spoleto
Principe Store
Cioccolateria Vetusta Nursia
Azienda Modena
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
Yves Rocher
Bar ristorante Belli - Spoleto
Visit Scheggino
Il Pianaccio
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Bar delle Miniere
Bar Moriconi
Centro Medico Giulio Loreti
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
Caffè dell'Angolo
Trattoria dei Paesi Nostri
David Militoni - Lega Umbra
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Marco Post Spoleto
Terminal alle Mattonelle
La Fabbrica del Gelato