Spoletonline
Edizione del 07 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 15:10:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Electrocasa Spoleto
Parafarmacia Serra
Ristorante Pecchiarda
Agriturismo Posto del Sole
Osteria della Torre
Axis Italy
Libreria Aurora
Stampa articolo

Piaceri & Tentazioni, 11 Settembre 2009 alle 13:51:22

Cantina Novelli presenta: dal chicco al bicchiere

'Grape tasting', la degustazione sensoriale delle uve, dal 18 al 20 settembre

La Trentesima Edizione della Settimana Enologica segna un punto di svolta per il territorio umbro e per la sua vocazione vitivinicola: l'eccellenza del Vino prosegue il suo percorso di qualità e attenzione al prodotto con una nuova edizione dell'evento che si distingue per l'alto profilo degli appuntamenti dedicati


al pubblico.


In questo contesto si inserisce la degustazione organizzata da Cantina Novelli "DAL CHICCO AL BICCHIERE: GRAPE TASTING, LA DEGUSTAZIONE SENSORIALE DELL'UVA", una tecnica innovativa lanciata ben tre anni fa da Cantina Novelli.


Il Grape Tasting, o degustazione sensoriale dell'uva, è un metodo di valutazione delle maturazione delle uve attraverso la masticazione degli acini che ricalca una antichissima tradizione contadina. A riportarla in auge per la prima volta e applicarla all'uva da vino fu il ricercatore dell'ICV di Montpellier Dominique Delteil ma oggi il grape tasting ha assunto una valenza scientifica ed è sempre più spesso considerata dalle aziende di tutto il mondo un esame quasi imprescindibile per dare il via alla vendemmia. Questa tecnica era però conosciuta da sempre nella Valle Spoletana: qui il "grape tasting" si perde nella notte dei tempi. I contadini, infatti, ascoltavano la vite per definire l'epoca di vendemmia prendendo in visione il tralcio e la variazione del suo colore ed assaggiandone gli acini. "Il grape tasting rappresenta una tecnica completa e applicabile ad ogni vitigno" spiega Stefano Novelli "significa, in sintesi, lasciar parlare il vigneto, perché solo così si potrà ottenere il meglio dalla pianta".


Cantina Novelli è stata una delle prime aziende umbre ad aver creduto in questa metodologia e ad averla applicata, già a partire dal 2006, a tutti i vigneti dell'azienda. Una tecnica che oggi sta riscuotendo grande successo e che molte altre cantine del territorio, seguendo l'esempio di Novelli, propongono al pubblico.


Ma Cantina Novelli come di consueto riserverà ai visitatori della settimana enologica molte altre sorprese ed anticipazioni. Quest'anno ci sara' infatti un'uva d'eccezione in degustazione: il Pecorino della Valnerina una vera novità che per Cantina Novelli rappresenta la prossima sfida da affrontare. Per concludere, la cantina proporrà un'anteprima della nuova annata di sagrantino, consentendo un'affascinante degustazione direttamente dalla barrique.


Il Programma
VENERDI' 18, SABATO 19 E DOMENICA 20 SETTEMBRE 2009: Dalle 13.00 alle 17.00 visite guidate alla Cantina
Ore 18.00 - GRAPE TASTING, Immersi nella magica atmosfera delle prime giornate autunnali, il team di Cantina Novelli propone la degustazione degli acini di cinque diverse varietà di uve dei propri vigneti
A seguire- APERITIVO IN VIGNA: Degustazione guidata durante il tramonto in vigna. Sulle terrazze di Cantina Novelli tutti i vini di Cantina Novelli saranno assaporati in accompagnamento a prodotti tipici locali.


 


 


 



Cioccolateria Vetusta Nursia
Salute e Bellezza Tracchegiani
Lavanderia La Perfetta
Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Acqua Evo
Bonifica Umbra
Bar ristorante Belli - Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro
Terminal alle Mattonelle
La Fabbrica del Gelato
Adicom
Bar delle Miniere
Il Pianaccio
Principe Store
Visit Scheggino
Associazione Cristian Panetto
Trattoria del Passo d'Acera