Spoletonline
Edizione del 10 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 15:34:47
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Centro Ottico Emmedue
Agriturismo Colle del Capitano
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
La Piazzetta delle Erbe
AROF Agenzia Funebre
Il Calzolaio
Ristorante Pecchiarda
Arte Infusa
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Parafarmacia Serra
Ristorante Al Palazzaccio
Norcineria Severini Perla
Stampa articolo

E-Mail, 25 Marzo 2010 alle 09:47:38

Le miniere di Morgnano e l’associazione Amici Di Eggi… un doveroso riconoscimento

[Commenti]

Le miniere di Morgnano e l'associazione Amici Di Eggi...un doveroso riconoscimento.
Con grande piacere mi accorgo che Spoleto e gli Spoletini stanno riscoprendo e ricordando uno spaccato di vita, durato molti decenni, contrassegnato dal duro lavoro, dal rischio, dalle malattie, spesso dalla morte.


Purtroppo per trenta lunghi anni nessuno si è ricordato di quanti con il loro sacrificio hanno permesso a noi figli di conseguire importanti traguardi, nessuno si è ricordato di ringraziarli per averci permesso di occupare uno spazio significativo nella società e di condurre un tenore di vita tanto diverso dal loro.
Scrive Claudio Orazi figlio di un minatore, scomparso nella sciagura del 1955, nella prefazione del libro "Le miniere di lignite di Morgnano", una documentazione storica da conservare, frutto di una ricerca minuziosa impermeata da tanto sentimento :" Fa una certa rabbia che una disgrazia di tali dimensioni sia rimasta nel dimenticatoio per così lunghi anni che un pezzo di storia del lavoro così duramente provata non abbia avuto il risalto e la considerazione che meritavano."
È stata prima di tutti l'associazione Amici di Eggi, che avevo l'onore di presiedere, nel 1990, a cercare frazione per frazione gli ex-minatori, a farli incontrare dopo tanti anni di silenzio, a ringraziarli, a ricordare i compagni di lavoro scomparsi nelle tante sciagure minerarie. Tanti lunghissimi abbracci, tante lacrime e significativo il commento di un anziano minatore a conclusione della serata:" Questo è stato il giorno più bello della mia vita".
L'associazione Amici di Eggi ha continuato negli anni successivi a dedicare una giornata di "Punto Eggi" alla memoria delle miniere di Morgnano. Opportuno ricordare anche che gli Amici di Eggi hanno restaurato a proprie spese il monumento al minatore, per troppi anni mutilato ad apporre la lapide tuttora presente ai piedi del monumento.
Con il solo scopo di far sentire agli Spoletini di oggi quale è il debito di gratitudine cui essi sono tenuti verso le migliaia di minatori che per quasi un secolo si sono avvicendati nei pozzi di Morgnano: una inconfondibile categoria di lavoratori, esemplari e coscienti, che hanno lasciato l'impronta di un carattere forte, sereno, consapevole: un patrimonio morale che non deve essere disperso.
Grazie per l'ospitalità

Mario Mancini


 



Il Macigno
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale
Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Estetica Creola
Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (1)

Commento scritto da BASILIO RAPUCCI/nickname il 25 Marzo 2010 alle 14:21
Sono uno dei tanti figli dei minatori deceduti nelle varie disgrazie occorse nelle miniere.

Sono contento di poter ringraziare il Dott. Mario Mancini, per tutto quello che ha fatto per mantenere vivo il ricordo di tutte quelle persone che hanno determinato la vita delle miniere.

Ritengo che le miniere siano state una risorsa per la città, ed una grande opportunità per tutti quelli in qugli anni che riuscivano a farne parte.

Si la vita era dura, piena di pericoli, ma le alternative a quella vita erano tutte peggiori.

Il Dott. Mancini è l\'unico che per anni ha ricordato questi uomini che a costo di enormi sacrifici, ed a rischio della propria vita riuscivono a riscattrsi dando la possibilità alla propria famiglia di sopravvivere, ai propri figli di studiare se ne avevano la voglia e le capacità, a tutta la città la possibilità di continuare a crescere ed a svilupparsi.

Un grazie sincero al Dott. Mancini per tutto quello che è riuscito a fare, ed un impegno del sottoscritto a collaborare per qualsiasi attività si volesse fare per continuare a nutrire il ricordo di questa importante storia per la città.

Un grande grazie da Rapucci Basilio.


Aggiungi un commento [+]
Panificio Montebibico
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Stile Creazioni
Grisanti Arreda
Il Pianaccio
Associazione Cristian Panetto
Bonucci
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
L'Altro Forno