Spoletonline
Edizione del 22 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 12:03:06
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Fondazione Giulio Loreti
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Tuber experience - Campello
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Ristorante al Palazzaccio
Vus Com
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
Rafting Nomad
Stampa articolo

Foligno - Salute e Sanità, 16 Giugno 2011 alle 16:36:46

'Progetto Mesotelioma Pleurico': un corso di aggiornamento interdisciplinare su questo tipo di patologia

Al centro del dibattito l'amianto 'un killer invisibile'. Il corso, sabato 18 a Foligno, sarà diretto dal dottor Frigieri [Commenti]

Un killer invisibile quanto spitato, l'amianto, è al centro di un importante corso che si tiene sabato 18 a Foligno nello scenario di palazzo Trinci. Si tratta di un'iniziativa organizzata dal Fonicap, Forza Operativa Nazionale contro il Cancro del Polmone, con la segreteria scientifica del reparto di pneumologia dell'ospedale di Foligno.


 In particolare il corso, diretto dal dottor Luigi Frigieri, guarda in particolare ad una neoplasia, il Mesotelioma pleurico, ed è rivolto a tutti coloro che sono chiamati a prevenirne l'insorgenza, ad affrontare casi di malattia, a monitorizzare la presenza di amianto nell'ambiente, a pianificare la bonifica dei siti contaminati. Il mesotelioma è considerata una malattia "rara" (2,2 casi per milione di abitanti in media nel mondo) rispetto ad altre patologie neoplastiche come quella del polmone (80 casi per 100.000 abitanti in Italia). Per tale motivo il mesotelioma pleurico è stato diagnosticato con difficoltà e l'approccio terapeutico è stato caratterizzato da un atteggiamento rinunciatario e fatalistico. Nel corso degli ultimi anni tuttavia sono aumentate le conoscenze sulla biologia della malattia, nelle tecniche di prelievo di campioni bioptici, nella diagnosi istopatologica e nella diagnostica per immagini. Nuovi scenari si sono aperti con il miglioramento delle tecniche chirurgiche, con i nuovi approcci radioterapici e chemioterapici. Non ultime le moderne terapie palliative. La FONICAP è impegnata a diffondere ed a focalizzare fra i vari soggetti operanti nel settore le problematiche ancora controverse attraverso corsi di formazione da realizzare in varie sedi del territorio nazionale con la speranza che l'incidenza di malattia che è ancora in aumento possa scendere, grazie alla messa al bando dell'amianto in Italia con DLG del 1992, fino alla completa scomparsa.


 



Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Azienda Modena
Multiservizi Spoleto
Principe Store
Cioccolateria Vetusta Nursia
Scheggino - La Voce della Terra
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (2)

Commento scritto da Remo Sabbatucci il 16 Giugno 2011 alle 20:16
Spero vivamente che anche questo tipo di cancro possa trovare almeno delle cure che allevino la sofferenza, poichè il dolore che causa alla persona è allucinante, e sapere che uno è impotente perchè sei entrato nel clan delle malattie rare ti logora ancora prima.


Commento scritto da gianfiorello il 17 Giugno 2011 alle 15:10
Bravo Luigi Frigieri ancora una volta con la consueta modestia, dimostri la tua grande professionalità, superiore ad ogni scelta politica che, in questo nostro povero Paese, continua a premiare i mediocri ed i nullafacenti, a scapito delle eccellenze. Sicuramente i tuoi pazienti non possono esserne che orgogliosi!!!!


Aggiungi un commento [+]
Il Giardino delle Naiadi
Visit Scheggino
Bar Moriconi
Bar delle Miniere
Associazione Cristian Panetto
La Fabbrica del Gelato
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Centro Medico Giulio Loreti
Spoleto Cinema al Centro
Marco Post Spoleto