Spoletonline
Edizione del 21 Aprile 2015, ultimo aggiornamento alle 22:20:37
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Pet Show
cerca nel sito
Unique center
Azienda agrituristico venatoria Fiordimonte
AROF Agenzia Funebre
Cantina Barbanera
Ristorante Il Capanno
Ristorante Pecchiarda
Vus Com
Club La Sfida
BMI
Sposi 2.0
Spoletonline Facebook
Urbani Tartufi Accademia
Lavanderia La Perfetta Self
Principe abbigliamento, biancheria, materassi
Arte Lingua
Ristorante pizzeria Il caminetto
Ristorante Zengoni
Pet Show
Ristorante Albergo LE CASALINE
Caccia Village 2015
Protesis Spoleto
Studio Veterinario Antolini-Roccato
Urbani tartufi
Agriturismo Colle del Capitano
Fondazione Giulio Loreti
Principe
Stampa articolo

Area Vasta - Istituzioni, 19 Agosto 2011 alle 13:02:40

Valle Umbra Servizi, prove di vendita? Il presidente del controllo analogo Gino Emili smentisce

'Non abbiamo deciso proprio un bel niente'. L'intervento dopo l'uscita di un verbale non ancora firmato (?) dai membri del Coordinamento


Daniele Ubaldi

"Macché vendita e vendita, non abbiamo deciso proprio un bel niente. Non stiamo mica giocando a Monopoli, qua!". A parlare è il presidente del Coordinamento dei soci-controllo analogo della Valle Umbra Servizi (Vus), il sindaco di Cascia Gino Emili. L'argomento, arcinoto da settimane, è la famosa, possibile decisione di


vendere a privati parte dell'azienda, decisione che - secondo un verbale del 26 luglio scorso, sul quale mancano ancora le firme dei membri dell'organismo di controllo, vale a dire i sindaci di Spoleto, Foligno, Cascia, Trevi e Spello, i direttori generali dei Comuni di Spoleto e Foligno e un tecnico del Comune di Spello - apparirebbe come già presa.
Secondo quanto sarebbe riportato nel verbale, del quale non si ha ancora alcuna ufficialità, la Valle Umbra Servizi sarebbe disponibile a vendere a privati il 40% o anche il 60% dell'azienda, dando mandato ai propri soci di cominciare ad individuare le condizioni e i requisiti del futuro socio privato, onde predisporre il bando di gara. Si tratta, ovviamente, di indiscrezioni che non trovano alcuna conferma ma che, stando a quanto riferito da alcuni esponenti dell'opposizione locale spoletina, sarebbero effettivamente contenute nel verbale del 26 luglio, non ancora consegnato alla minoranza in quanto non ancora sottoscritto dai diretti interessati.
Secca la smentita, come si diceva in apertura, da parte del presidente del controllo analogo, Gino Emili. "Stiamo discutendo da tempo circa questa possibilità (di privatizzare, appunto, parte della Vus, ndr) e, premesso che i tecnici ritengono opportuno vendere una parte dell'azienda, tutti noi sindaci abbiamo approcciato l'argomento con molta cautela. Pertanto - prosegue Emili - abbiamo chiesto ai tecnici una relazione dettagliata che abbracci tutte le possibili ipotesi, con i probabili scenari futuri che da esse deriverebbero". In altre parole, il presidente e i membri istituzionali del controllo analogo hanno chiesto una relazione con gli sviluppi di mercato derivanti dalla cessione di quote inferiori al 50%, superiori al 50% oppure, per completare il quadro, dal mantenimento - da parte del pubblico - dell'intero pacchetto azionario.
"Abbiamo chiesto ai tecnici di disegnarci i possibili scenari futuri, per poi valutare il da farsi - conclude Emili - e invece su quella bozza di verbale si dà la cosa quasi per fatta. Ovviamente non è affatto così".
Resta ora da capire chi denuncerà chi, visto che l'opposizione aveva comunque preso visione del verbale non ancora ratificato dagli interessati, e visto anche che un documento non ufficiale è in qualche modo uscito dagli uffici competenti. In ogni caso, la battaglia sulla Vus appare ancora ben lungi dall'essere conclusa.


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
Perugia Online
Sicaf Spoleto
Lorenzo Gullo Personal Trainer
Principe
Lavanderia La Perfetta
Unique center
Ferramenta Bonfè
Caccia Village 2015
Tagliati x il successo
Cultmovie 2.0
Performat Salute Spoleto
Bon per Te panificio Bonucci
Cenci Auto
Albergo Ristorante Paradiso
Azienda agrituristico venatoria Fiordimonte
De.Car. Elettronica
Fondazione Giulio Loreti - 5xmille
Mennoli Auto
Urbani Tartufi Shop online
Ristorante La Pecchiarda
Necrologio
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pet Show
Marcucci Gomme

11