Spoletonline
Edizione del 22 Maggio 2018, ultimo aggiornamento alle 15:54:56
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Parafarmacia Serra
Agriturismo Colle del Capitano
Pc Work
AROF Agenzia Funebre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
TrattOliva
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Arte Infusa
Stampa articolo

Le soffitte di SOL, 20 Ottobre 2011 alle 13:20:30

Michele Misseri, lo zio di Sara Scazzi, visto dalle stelle

Un uomo capace di provare 'emozioni senza volto' [Commenti]


Marzia Marino

Eccoci qua di nuovo, questa volta per analizzare e capire il T.N. (tema natale) di Michele Misseri, nato il 22 marzo 1954 a Manduria. Misseri è un Ariete ascendente Capricorno, ed era facile intuirlo: le emozioni di quest'uomo sono prive di volto, non vengono mai espresse. Ne abbiamo


avuto conferma nelle sue numerose interviste. Tu lo guardi e non percepisci niente, tranne che è un gran lavoratore e che è condizionabile. Ne conviene che chi si adopera tanto per nascondere rimanga inevitabilmente vittima di se stesso, e qui la lezione impartita dal nodo sud congiunto a Urano in Cancro in VII. La sua rabbia verso il sociale si sarebbe dovuta trasformare diventando accoglienza all'altro (la nipote), ma cosi purtroppo non è stato e questa lezione che non è stata appresa, compresa e tantomeno superata, diventerà la sua condanna.
Ma per comprendere appieno la personalità di Misseri bisogna analizzare la sua V casa, quella che parla del rapporto con le figlie. Questa casa risulta essere in Toro, il che vuol dire che ha un rapporto tradizionale ed è molto protettivo nei loro confronti: Venere maestra in V casa si trova in Ariete ed è quadra a Urano. Questa non è la migliore delle sedi per una Venere, perché viene stimolata in maniera eccessiva e, essendo anche in trigono con Marte e Plutone in VIII, assume caratteristiche mascoline. Questa Venere è quasi dominante rispetto al resto del tema (Sole isolato e Marte in XII) e chi la possiede è alla ricerca di un partner dominante (i giornali hanno messo in rilievo una famiglia di tipo matriarcale, dove fossero le tre donne a dominare).
Misseri ha condannato se stesso, per colpe generate dalla mancanza di affetti autentici, da parte di chi lo amava, a una vita di rimorsi strazianti.
Le sue stesse pulsioni lo hanno tradito.
Buddha molti secoli fa disse: "Compassione anche di fronte alla ferocia che l'amabilità dei nostri simili sa generare".

Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Stefano Proietti - Lega


Commenti (2)

Commento scritto da L'Americano il 21 Ottobre 2011 alle 22:23
Che schifo quest'articolo, sul serio... Urano, Marte, quinta casa, ma neanche rispetto per i morti?


Commento scritto da marzia marino il 23 Ottobre 2011 alle 16:02
La mia analisi del TN di Misseri e' del tutto neutrale, il mio compito e' soltanto quello di mettere in rilievo le prerogative caratteriali delle persone, senza mancare di rispetto a nessuno meno che meno ai morti.Non era questa la mia intenzione.

Distinti saluti


Aggiungi un commento [+]
Ferramenta Bonfè
Performat Salute Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Aldo Tracchegiani - Forza Italia
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Necrologio
Sicaf Spoleto
Principe
Bar Moriconi
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Enzo Alleori - Spoleto Sì