Spoletonline
Edizione del 18 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 00:52:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Ristorante Pizzeria San Giuliano
TrattOliva
Spoleto Cinema al Centro
Rafting Nomad
Arte Infusa
Pc Work
AROF Agenzia Funebre
Parafarmacia Serra
Azienda Agricola Bocale
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Agriturismo Colle del Capitano
The Kon
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Area Vasta - Opinioni, 15 Dicembre 2011 alle 16:42:45

SEL Umbria sulla sentenza Umbria Olii: 'verità giudiziaria e verità politica'

Sinistra Ecologia e Libertà Umbria accoglie con favore l'esito della sentenza sulla vicenda della Umbria Olii di Campello sul Clitunno. Una sentenza che, a distanza di cinque anni da quel drammatico 25 novembre 2006, arriva dal Tribunale di Spoleto


 mettendo ordine al disordine. Intendiamoci, nessun giudice restituirà la vita ai quattro operai uccisi, e nemmeno riparerà la sensazione di irrazionale dolore dei loro cari.
Irrazionale perché in questa vicenda, sin dall'inizio, è stato difficile rinvenire una traccia di ragionevolezze che potesse squarciare il velo di quel fumo nero uscito dall'impianto di Campello sul Clitunno.
Il risarcimento, richiesto da Del Papa ai familiari delle vittime, aggiungeva a questa irrazionalità i tratti di una definitiva perdita di senso.
È per questo che i sette anni e sei mesi di condanna, ci sembrano un primo elemento di ordine che ci consente almeno di nominare i fatti, di distinguere tra incidente ed omicidio.
Ma la verità giudiziaria non basta.
C'è un punto politico fondamentale che riguarda il valore delle merci e quello delle persone; il non scegliere significa assecondare le tendenze spontanee del mercato e della produzione di "cose".
Allora, se vogliamo che i "mai più" non restino lamenti commemorativi, dobbiamo avere il coraggio di scelte radicali; dobbiamo dirci ad esempio che il massimo risparmio derivante dalla pratica del subappalto ha costi sociali non più sostenibili. Una domanda valida tanto più alla luce della crisi economica, che richiede risposte di senso e non contabili: cosa produciamo, perché e a quale costo sociale e ambientale.
Indignarsi e interrogarsi, è questo che tenacemente, tutti i giorni, dobbiamo fare. Ed è per questo che vogliamo ringraziare il Sindaco di Campello sul Clitunno Paolo Pacifici, che in tutti questi anni non ha mai smesso non solo di stare vicino ai parenti delle vittime, ma anche di tenere acceso un dibattito sempre a rischio di spegnimento.


SEL UMBRIA


 


 



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Abbazia Albergo e Ristorante
Scheggino Donna
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Associazione Cristian Panetto
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Pizzeria Mr Cicci
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar Moriconi
Necrologio
Lavanderia La Perfetta
Così è una svolta Pub
Taverna del Pescatore
Sicaf Spoleto
Perugia Online
Performat Salute Spoleto
Principe
Spoleto Cinema al Centro