Spoletonline
Edizione del 16 Agosto 2018, ultimo aggiornamento alle 22:15:10
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Casale La Palombara
Rafting Nomad
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Pecchiarda
Agriturismo San Vito
Arte Infusa
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
The Kon
TrattOliva
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Ristorante Al Palazzaccio
Azienda Agricola Bocale
Spoleto Cinema al Centro
Tuber experience - Campello
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Stampa articolo

Le Spigolature di Sandro Morichelli, 28 Dicembre 2011 alle 18:14:52

LA PITTURA DEL 600 - RICERCHE IN UMBRIA


Sandro Morichelli

Tornando indietro di anni ricordiamo un avvenimento che fece onore a Spoleto. La mostra "Pittura del 600- Ricerche in Umbria", un'esposizione di centoventi dipinti del 600 tra la Rocca e la chiesa di San Nicolò è stato senza dubbio uno degli avvenimenti di maggiore spicco 


nel novero delle varie edizioni del Festival. La mostra è stata organizzata dall'Amministrazione provinciale di Perugia in collaborazione con la sopraintendenza ai beni ambientali, architettonici, artistici e storici dell'Umbria con il patrocinio della regione Umbria, del Dipartimento di studi storici del medioevo all'età contemporanea, dell'Università "La Sapienza" di Roma, del Festival e di enti locali. Come il titolo dichiara, si legge nel depliant di presentazione, obiettivo dell'iniziativa è una rappresentazione in forma espositiva dei risultati ottenuti nel corso di un'esplorazione sistematica condotta su un settore poco noto del patrimonio artistico di una regione d'Italia. Nel decennio '70 l'Umbria è stata infatti oggetto di indagini delicate alla pittura del 600, che partendo da un'impostazione non frequente negli studi di storia dell'arte si proponevano esiti sostanzialmente nuovi. Il progetto scientifico della mostra è di Liliana Boarroero, Vittorio Casale, Giorgio Falcidia, ex studente del liceo classico di Spoleto docente universitario in pensione, Fiorella Pansecchi, Giovanna Sapori e Bruno Toscano nostri concittadini entrambi docenti universitari dell'università "La Sapienza" di Roma e di Giordana Benazzi della soprintendenza ai beni ambientali, artisticie storici dell'Umbria. L'allestimento è degli architetti Costantino Dardi, Bruno Gori e Giuliano Macchia. I servizi fotografici di Marcello Fedeli e Ferdinando Bruno toscano ( Pittura del 600 in Umbria- Un' indagine di campo ), Giordana Benazzi (Conservazione e distruzione nella pittura del 600 in Umbria - Alcuni esempi), Bruno Gori (Osservazioni sui Restauri), Giovanna Sapori ( Un crocevia sacro: Santa Maria degli Angeli), Liliana Barroero ( Casa Crescenzi a Sant'Eutizio), Vittorio Casale (un'isola fiorentina in valle Oblita e dintorni).


 


 



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Umbria Dent
Al Bano in concerto a Scheggino
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Jazz Italiano Terre del Sisma


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Performat Salute Spoleto
Guerrini Macron Store
Taverna del Pescatore
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Così è una svolta Pub
Bonifica Umbra
Principe
Sicaf Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi