Spoletonline
Edizione del 22 Giugno 2018, ultimo aggiornamento alle 10:07:39
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Agriturismo Colle del Capitano
Arte Infusa
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Azienda Agricola Bocale
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
TrattOliva
Rafting Nomad
Stampa articolo

Area Vasta - Sport, 07 Maggio 2012 alle 12:31:36

Bici, GARA SOTTO LA PIOGGIA BATTENTE PER IL BOVARA

Tanta sfortuna a Villa Pitignano

Cominciamo dalla fine, dal momento in cui una foratura ha tolto ad uno dei nostri ragazzi, Marco Fabiani la possibilità di disputasi con i suoi dieci compagni di fuga la vittoria finale sull'ascesa che portava al traguardo.


Sarebbe stato il coronamento di una gara di rilievo, condotta costantemente alla testa del gruppo, con la pedalata delle giornate migliori, sempre vigile e senza mai perdere il contatto con i favoriti di giornata, come Pacinotti e Marchi.
Ma se le corse devono essere valutate non solo con il risultato finale e vanno invece, come ovvio, colte le indicazioni di insieme che offrono, c'è da dire che quella di oggi è stata la gara migliore di Marco quest'anno.
A frenare poi, o addirittura a fermare gli altri, anch'essi sempre dentro la corsa, c'è stata una serie infinita di inconvenienti. Luca Masciotti ha bucato due volte, a Tommaso è toccata la stessa cosa una volta e Frenguelli è stato coinvolto in una delle tante cadute della giornata ( una delle quali drammatica con un giovane della Guazzolini finito all'ospedale con varie fratture e una commozione cerebrale). Se si pensa che nelle precedenti otto gare di stagione non c'erano state forature per i nostri, meglio si può capire l'eccezionalità della giornata.
La gara è vissuta su una fuga di 11 uomini, protrattasi per 50 chilometri. Una fuga che però non ha mai dato la sensazione di poter arrivare, perché i grandi nomi non c'erano ma facevano una gara di controllo alla testa del gruppo.
La pioggia ha accompagnato la corsa ininterrottamente lungo le tre ore che sono state necessarie a compiere la gara e anche in queste condizioni i ragazzi del Bovara sono stati tra i pochi ad arrivare fino in fondo.


US BOVARA JUNIOR


 



Camilla Laureti Sindaco


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Principe
Bar Moriconi
Sicaf Spoleto
Performat Salute Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Necrologio
Bonifica Umbra
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online