Spoletonline
Edizione del 12 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 14:10:07
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta Self
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Mrs Sporty
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
The Friends Pub
Vus Com
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
TWX Evolution
Libreria Aurora
Centro Dentistico Cristina Santi
Pc Work
Agriturismo Colle del Capitano
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Area Vasta - Scuola e Formazione, 21 Maggio 2012 alle 20:06:04

Concorso 'Favola pinta', quando le favole servono a realizzare un mondo migliore. Ieri (20) la premiazione

A vincere una classe della scuola elementare di Città della Pieve. Soddisfatto il sindaco di Castel Ritaldi, tra gli organizzatori dell'iniziativa [Fotogallery]

E' possibile fare di una favola un'opportunità di investimento politico e culturale? A vedere l'emozione di Matteo e Saverio, i due bambini della IV B dell'Istituto comprensivo Vannucci di Città della Pieve, mentre ricevono il premio, un assegno che servirà per le mille necessità quotidiane della loro scuola, si direbbe proprio di si!


 400 Classi di 21 scuole elementari e medie si sono confrontate illustrando i racconti scelti tra quelli della tradizione favolistica delle dieci principali popolazioni straniere residenti in Umbria, inclusa chiaramente quella italiana. A vincere il premio la IV B dell'Istituto comprensivo Vannucci di Città della Pieve con un disegno ispirato al racconto albanese "la montagna del drago"
"Uno stimolo - commenta l'assessore alla Cultura di Castel Ritaldi, Aura Di Tommaso - per sviluppare l'intercultura e un dialogo per l'accoglienza, attraverso il mondo magico delle fiabe". L'iniziativa di GSI Italia, ONG di sviluppo internazionale con l'univoca vocazione di costruire un mondo migliore, ha ricevuto il supporto del Comune di Castel Ritaldi, che alla favola ha dedicato parte significativa della propria politica culturale con concorsi e allestimenti urbani stabili. "Mai come oggi - spiega il presidente di Gsi Italia, Antonio Lojacono - la scuola è luogo di incontro tra lingue, culture e razze, sfida ad un tempo e promessa di nuove fecondità. Tradizioni e memorie diverse si trovano a dialogare, a misurarsi e a contaminarsi, integrandosi. A noi adulti, genitori ed educatori, il compito di coltivare questa fortuna comune in modo costruttivo ed equilibrato ". La cooperativa vitivinicola Sasso dei Lupi ha voluto essere a fianco di questo progetto, "per portare i valori fondamentali che vengono dalla terra - ha dichiarato il presidente Antonello Ciurnelli - che si identificano con lo sviluppo e il supporto al territorio. Un tratto di unione che lega la vocazione sociale di tutti i partner. È nata così questa etichetta dedicata che verrà commercializzata in Italia e all'estero, devolvendo a Gsi Italia parte dei proventi realizzati".


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Stile Creazioni
Ferramenta Bonfè
Gabetti Immobiliare
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Bonifica Umbra
Guerrini Macron Store
TWX Evolution
Associazione Cristian Panetto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ristorante La Pecchiarda
De.Car. Elettronica
Performat Salute Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Necrologio