Spoletonline
Edizione del 19 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 01:41:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Arte Infusa
Parafarmacia Serra
Azienda Agricola Bocale
Rafting Nomad
Agriturismo Colle del Capitano
TrattOliva
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
The Kon
AROF Agenzia Funebre
Stampa articolo

Terni - Annunci, 26 Maggio 2012 alle 12:49:54

TERNI: PIÙ DI CENTO GIOVANI AL COVEGNO SULLE OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN EUROPA ORGANIZZATO DALLA SCUOLA UMBRA

La formazione e l'aggiornamento delle competenze sono fondamentali per la preparazione dei giovani al mercato del lavoro nell'Unione Europea per consentire una maggiore partecipazione ad una vera cittadinanza attiva, hanno dichiarato alcuni studenti che hanno partecipato all'incontro tenuto il 23 maggio presso la Sala Convegni USI di Terni.


La giornata organizzata dal SEU Servizio Europa e dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica in collaborazione con il Consiglio Regionale, con l'Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria e con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e del Comune di Terni ha proposto, ad una platea di più di cento studenti degli istituti d'istruzione superiore, le politiche in termini di opportunità d'istruzione e di possibilità di esperienze di lavoro all'estero nel quadro degli "Obiettivi di Europa 2020". In particolare sono state presentate le attività promosse dal programma "Leonardo" per la mobilità professionale dei giovani all'interno dell'Unione Europea ed i servizi offerti dalla rete "Eures" della Regione Umbria allo scopo di favorire lo svolgimento di esperienze di lavoro all'estero.


 


Aprendo la giornata - Alberto Naticchioni, Amministratore Unico SEU Servizio Europa e della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica - ha evidenziato la necessità di un maggior impegno da parte di tutte le istituzioni e i soggetti che operano nel settore della formazione a svolgere un ruolo di sostegno ai giovani per accedere a percorsi di studio e lavoro beneficiando dei programmi e delle reti di informazione europee. Il SEU, in questo ambito, rappresenta un ponte di collegamento tra i giovani, le Istituzioni locali, le associazioni e le Istituzioni europee.


Con quest'incontro, che rientra tra le attività promosse in Umbria in occasione della Festa dell'Europa, ha concluso Naticchioni, abbiamo voluto rafforzare il ruolo di "Cittadinanza" dell'Unione Europea per puntare sulla crescita economica e sul tema del lavoro per i giovani.


 


Condividendo le finalità dell'iniziativa - Eros Brega, intervenendo in rappresentanza del Consiglio Regionale dell'Umbria - ha affermato come sia indispensabile, in funzione degli obiettivi indicati da "Europa 2020", preparare una nuova classe dirigente ed adeguare il sistema Scuola ed Istruzione agli standard europei. Ha concluso il suo intervento esortando i giovani presenti a prestare la massima attenzione ai temi trattati per coglierne le concrete potenzialità in termini di istruzione e lavoro in uno scenario europeo caratterizzato da una accresciuta competitività.


 


Inoltre, all'intervento, ha portato il saluto dell'Amministrazione del Comune di Terni, Simone Guerra - Assessore Cultura - Scuola e Servizi Educativi Scambi culturali - Politiche Giovanili


Sono intervenuti: Vittorio Calaprice - Rappresentanza in Italia della Commissione europea Settore Comunicazione, informazione e reti -"La strategia Europa 2020 e le priorità per i giovani"; Anna Butteroni - Isfol; Agenzia Nazionale LLP "La mobilità transnazionale e le prospettive occupazionali per i giovani"; Paola Lanari - Consigliere Eures, Regione Umbria "I servizi Eures per i giovani: lavorare in Europa"; Ugo Carlone - del Consiglio Regionale dell'Umbria, "Progetto Porte Aperte verso l'Europa: strumenti ed attività di promozione per una cittadinanza attiva europea e locale"; Lorena Pini - Docente Tutor di Cittadinanza e Costituzione, ITTS "A. Volta" - Progetto Unione Europea, diritti Umani, Cittadinanza.


Durante l'incontro è stato presentato alle scuole il Progetto " Porte aperte verso l'Europa: strumenti ed attività di promozione per una cittadinanza attiva europea e locale" promosso dal Consiglio Regionale nel corso del prossimo anno scolastico 2012- 2013 ed attuato dal SEU Servizio Europa e la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. I giovani che parteciperanno alle molteplici attività di laboratorio sui temi della cittadinanza attiva potranno, in seguito, concludere questa loro esperienza a maggio 2013 a Bruxelles con una Visita alle Istituzioni durante la giornata "Porte Aperte" organizzata dall'Unione europea ed intervenendo ai diversi incontri e manifestazioni previsti in quei giorni.


 


 



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto
Scheggino Donna
Abbazia Albergo e Ristorante


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Così è una svolta Pub
Performat Salute Spoleto
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Associazione Cristian Panetto
Taverna del Pescatore
Necrologio
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra