Spoletonline
Edizione del 23 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 19:45:22
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Rafting Nomad
Pc Work
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Ristorante Al Palazzaccio
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Arte Infusa
The Kon
Agriturismo San Vito
Parafarmacia Serra
TrattOliva
Ristorante Pecchiarda
Casale La Palombara
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Stampa articolo

Area Vasta - Istituzioni, 07 Giugno 2012 alle 16:30:35

Valle umbra servizi replica ai sindacati

'Situazione finanziaria sotto controllo'. 'Allarmismi ingiustificati' [Commenti]

Riceviamo e pubblichiamo dalla Valle Umbra Servizi:


"La presa di posizione e le affermazioni dei sindacati Filctem/Cgil - Femca/Cisl - Uilcem/uil riportate oggi dalla stampa sono assolutamente ingiustificate e mirano a creare un inutile allarmismo. La Valle Umbra Servizi ha sempre pagato


gli stipendi regolarmente, senza mai un giorno ritardo, e completamente, straordinari compresi. Continuare a gridare al lupo al lupo - non è infatti la prima volta che i sindacati lanciano questo allarme nei lavoratori - riteniamo sia non solo inutile, ma dannoso anche per l'immagina dell'azienda e quindi per gli stessi lavoratori che ne fanno parte. 


La situazione finanziaria e di bilancio dell'azienda non è quella paventata e lo dimostrano i dati. In particolare, alcuni elementi contabili possono chiarire la questione meglio di tante parole Il primo di questi dati è quello degli investimenti: l'azienda negli ultimi 10 anni ha investito complessivamente 91.071.006 €, dei quali 41.673.020 sono stati autofinanziati. VUS ha istituito un fondo rischi di 11.170.000€, oltre al fondo svalutazione crediti di 3.400.000 € e ha sempre avuto un bilancio in attivo. L'attuale situazione finanziaria generale è evidente che comporta una liquidità minore rispetto a periodi di espansione economica, ma questo non giustifica certamente gli allarmismi lanciati dai sindacati.


Peraltro anche riguardo alla questione sollevata in questi giorni sulla comunicazione ricevuta dall'Agenzia delle Dogane, per le accise legate al terremoto del 1997, la Valle Umbra Servizi ritiene di aver operato regolarmente e coerentemente con le norme vigenti e si augura che la situazione si possa chiarire al più presto, in modo da evitare polemiche e condizioni che appesantiscono una gestione sempre corretta.



Multiservizi Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
La Traviata - Teatro Lirico Sperimentale
Il Biologico Spoleto
Umbria Dent


Commenti (3)

Commento scritto da Trasparenza il 07 Giugno 2012 alle 17:55
Contrariamente a come fanno moltissime aziende di servizi a partecipazione pubblica (quasi tutte), la VUS non pubblica i suoi bilanci on line. Come mai questa mancanza di trasparenza? Come mai non si riesece a trovare il modo di venirne in possesso per una loro consultazione neanche dietro esplicita richiesta? La VUS è una azienda a totale capitale pubblico ossia usa soldi nostri, dei cittadini. Dovreste sentire almeno l'obbligo etico e morale di rendicontare pubblicamente come utilizzate i nostri soldi e non fare comunicati in stile ping pong con i sindacati.

La mancanza di trasparenza è sintomo di "brutte" cose e "brutte" intenzioni e la stesa cosa vale anche per l'ASE, casualmente.

Tutti i bilanci ON LINE!!!





Commento scritto da fabio proietti il 07 Giugno 2012 alle 20:15
Sig. Trasparenza, (cosi posso chiamarla) perchè non comunica correttamente il suo nome e cognome??

Fa delle insinuazioni, richiede i bilanci vuole giustamente conoscere, perchè non si fa conoscere con nome cognome e telefono?

E qui cascò l'asino......finchè c'è speranza... continuate a scrivere così.

Finchè c'è l'anonimato ...........................


Commento scritto da Mirko il 08 Giugno 2012 alle 11:31
Sig. Proietti,

non credo che sia importante chi solleva il problema quando il problema esiste ed è fonte di legittime perplessità da parte di chi paga.

Il problema è che aziende che gestiscono e utilizzano soldi pubblici non sentono la necessità di pubblicare on line il loro bilanci in maniera trasparente.

Moltissime altre aziende di altre amministrazioni pubblicano regolarmente e giustamente i loro bilanci on line, VUS e ASE no.

Non solo, se poi andiamo a vedere le nomine di chi dirige queste aziende ci accorgiamo che molte "profumano" di lottizzazione partitocratica e politica.

Se non ve ne fosse accorti tutto ciò non è normale, non è corretto e non è giusto in un Paese che si dichiara una repubblica democratica all'articolo 1, comma 1 della sua Costituzione.

Ecco, questi sono i problemi e a questi devono essere date delle risposte da rivolgere a tutti i cittadini/contribuenti, anonimi o meno che siano.

Rispondete al merito della questione senza piccarvi perché la gente è veramente esasperata.



Aggiungi un commento [+]
Così è una svolta Pub
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Sicaf Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Mobili Regoli
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Taverna del Pescatore
Il Pianaccio
Bar Moriconi
Grisanti Arreda
Lunch Cafè
Bonifica Umbra
Centro Fisioterapico Clitunno
Associazione Cristian Panetto
Guerrini Macron Store
Performat Salute Spoleto