Spoletonline
Edizione del 15 Febbraio 2019, ultimo aggiornamento alle 22:18:43
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Fondazione Giulio Loreti
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Centro Ottico Emmedue
Arte Infusa
La Piazzetta delle Erbe
Electrocasa Spoleto
Tuber experience - Campello
Pc Work
Il Cerchio 5 x 1000
Ristorante Albergo LE CASALINE
Vus Com
Ristorante Pecchiarda
Norcineria Severini Perla
Spoleto Cinema al Centro
Il Calzolaio
Ristorante Al Palazzaccio
AROF Agenzia Funebre
Libreria Aurora
Stampa articolo

Spoleto - Società, 25 Settembre 2012 alle 18:48:03

Spoleto-Norcia in mountain bike, sulle tracce della vecchia ferrovia

Dopo 44 anni una escursione carica di suggestioni [Commenti]

Domenica 23 settembre 2012, ore 9. Dopo 44 anni dall'ultimo viaggio del trenino che collegava Spoleto a Norcia un altro treno, multicolore, composto da oltre 150 mountain bike, si è mosso dalla ex-stazione di Spoleto in via Fratelli Cervi, alla volta di Norcia.


Si può riassumere così, con una punta di enfasi e un po' di nostalgia, il prologo dell'escursione organizzata dal Mountain Bike Club Spoleto in collaborazione con Eppedala Bikers di Norcia e con l'intervento del gruppo Tevereinbici di Latina.


Cinquantadue km e 600 m di dislivello attraverso un riconosciuto "capolavoro di ingegneria ferroviaria" , tra imponenti viadotti, affascinanti gallerie (molte elicoidali) ed in un contesto paesaggistico mozzafiato con la ferrovia che, a valle, costeggia il Nera per lunghi tratti e sfiora piccoli borghi oltre ad edifici di interesse storico. Naturalmente tantissimi gli spoletini, soci ma anche non soci dell'MTB Club Spoleto che hanno partecipato ma anche un nutrito gruppo da Latina oltre che naturalmente molti amici di Norcia. E poi, pur essendo un'escursione "ad invito" tanti altri appassionati delle ruote grasse dalle città vicine: Foligno, Terni, Perugia. A dimostrazione che il richiamo della ex Spoleto Norcia è veramente notevole. E proprio su questo richiamo che il presidente dell'MTB club Spoleto Luca Ministrini, ha voluto focalizzare l'attenzione con l'assessore allo sport di Spoleto Juri Cerasini, gentilmente intervenuto per salutare la partenza del colorato gruppo. "Abbiamo voluto dimostrare che quando si parla della ex ferrovia Spoleto Norcia il richiamo è grandissimo. Pur con un evento che non abbiamo potuto pubblicizzare, poiché il percorso non è ancora a norma per quel che riguarda la sicurezza, oltre che ancora incompleto, abbiamo radunato oltre 150 partecipanti" ha detto Luca Ministrini prima della partenza. "Una manifestazione di questo genere ha la potenzialità di attirare centinaia di appassionati da tutta Italia con un importante indotto sulle presenze alberghiere non solo di Spoleto e Norcia ma anche di tutti i comuni attraversati dalla ferrovia." Ha continuato il presidente.


C'è da dire che i lavori di ripristino del tracciato, da parte di Umbria Mobilità (ex Spoletina Trasporti ndr) negli ultimi tempi hanno avuto una bella accelerazione ma ultimamente si sono fermati. Nel tratto tra Piedipaterno e Borgo Cerreto ci sono state consistenti frane ed è chiaro che prima di poter organizzare qualsiasi manifestazione ufficiale è necessario ripristinare l'assoluta sicurezza del tracciato. Inoltre attualmente il tracciato è fruibile, a piedi, cavallo e mtb, ininterrottamente da Spoleto a Case Volpetti e poi da Serravalle a Norcia.


Questa "Edizione Zero" come l'hanno definita gli organizzatori, serviva a testare innanzitutto la capacità organizzativa (ad esempio tutti i partecipanti sono rientrati in pulman e le biciclette caricate su dei furgoni) ma soprattutto per verificare con mano l'effettivo interesse dei ciclisti verso questo percorso. E sembrerebbe che per entrambe le cose la risposta non può essere che affermativa.


Alla fine grande entusiasmo tra i partecipanti durante il pranzo organizzato da Eppedala Bikers e l'auspicio del presidente Amilcare Rotondi che "la manifestazione possa presto avvalersi di un crisma di ufficialità ed essere inserita stabilmente nel programma non solo delle tre associazioni intervenute ma anche delle Federazione Ciclistica Umbra". Il Comitato organizzatore ringrazia l'assessore Juri Cerasini per il suo intervento ed il suo interessamento a velocizzare i lavori di ripristino, il consigliere di Umbria Mobilità Gilberto Stella per il fattivo aiuto logistico, il comune di Norcia per aver messo a disposizione le docce, la Proloco di Santa Anatolia per aver organizzato il ristoro, il signor Emilio Volpetti per aver concesso il passaggio nella sua proprietà, la Croce Verde di Spoleto e l'Activo Park per l'assistenza lungo il percorso e tutti i volontari delle associazioni organizzatrici che si sono prodigati per la buona riuscita dell'evento. Che, promettono, avrà una "edizione numero uno" il prossimo anno.


Info su www.mtbclubspoleto.it


 


 



Lavanderia La Perfetta
Principe linea Hobby
Principe Store
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto
Il Macigno
Il Biologico Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante


Commenti (1)

Commento scritto da il Corvo della rocca il 27 Settembre 2012 alle 10:59
L'iniziativa è bella e vale la pena di metterla in atto e continuarla. Sarebbe ancora più bella se avesse come obiettivo non solo delle gite in Mountain Bike, ma il ripristino della ferrovia con il relativo trenino.


Aggiungi un commento [+]
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
L'Altro Forno
Bonucci
Pizzeria Mr Cicci
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Il Cerchio 5 x mille