Spoletonline
Edizione del 20 Giugno 2018, ultimo aggiornamento alle 00:48:48
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Azienda Agricola Bocale
Parafarmacia Serra
AROF Agenzia Funebre
Pc Work
Rafting Nomad
Ristorante Albergo LE CASALINE
Agriturismo Colle del Capitano
Arte Infusa
TrattOliva
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Stampa articolo

Area Vasta - Lavoro, 06 Novembre 2012 alle 23:57:12

Novelli, ancora niente stipendi. 'Pronti a riprendere la mobilitazione'

[Commenti]

Le organizzazioni sindacali Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil dell'Umbria esprimono profonda preoccupazione per il protrarsi del mancato pagamento degli stipendi e degli arretrati delle lavoratrici e dei lavoratori


 di Novelli. Nonostante il forte senso di responsabilità dimostrato dai lavoratori, grazie al quale l'azienda è ancora in vita, ad oggi non è arrivata nessuna conferma rispetto all'impegno di dare precedenza assoluta al pagamento dei dipendenti. E questo nonostante le rassicurazioni e gli impegni presi in sede di trattativa.


Domani pomeriggio, 7 novembre, le organizzazioni sindacali sono state convocate al Mise. Se in quella sede non arriveranno risposte certe, la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori di Novelli riprenderà con ancora maggiore determinazione



FLAI - CGIL FAI - CISL UILA - UIL FILCAMS - CGIL


 


 



Camilla Laureti Sindaco


Commenti (3)

Commento scritto da max il 07 Novembre 2012 alle 20:36
INTANTO FACESSERO UNA BELLA DISINFETTATA CHE QUI A S.CHIODO CE MAGNANO LE MOSCHE CHE SCHIFOOO!!!


Commento scritto da Parsiphal il 08 Novembre 2012 alle 11:36
Ma Max tu ti preoccupi delle mosche, ma se chiude Novelli sia i lavoratori e tutto l'indotto che ci ruota, e i giovani disoccupati, che futuro avranno, machiama il Comune e fa fa la disifestazione da loro......................


Commento scritto da max il 08 Novembre 2012 alle 19:00
Parpishal hai ragione io non commento e sono rammaricato dei lavoratori messi in strada da questa razza di FURBONI,invece pero' di chiedere aiuto(parlo sempre de i FURBONI) alla Regione e quant'altro

se vendessero qualche cantina e cacciassero da sotto le mattonelle

i soldi che hanno guadagnato per tant'anni sfruttando le persone con contratti agricoli e scusa il termine "Pisc...ndoli sulle mano .Se sempre detto che il sazio non crede al digiuno caro amico mio.Ti saluto e stammi bene.--


Aggiungi un commento [+]
Necrologio
Bar Moriconi
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Performat Salute Spoleto
Sicaf Spoleto
Perugia Online
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Principe
Pizzeria Mr Cicci