Spoletonline
Edizione del 22 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 20:44:51
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Punto Salute Foligno
cerca nel sito
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta Self
The Friends Pub
Parafarmacia Serra
Centro Dentistico Cristina Santi
TWX Evolution
Agriturismo Colle del Capitano
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Vus Com
Civico 53
Ristorante Albergo LE CASALINE
Aldo Moretti S.r.l.
Spoleto Cinema al Centro
Mrs Sporty
Pc Work
Libreria Aurora
Frantoi Aperti 2017
Fondazione Giulio Loreti
Stampa articolo

Area Vasta - Traffico & viabilità, 30 Novembre 2012 alle 18:09:32

Martedì 4 dicembre, l'apertura del tratto Eggi - San Sabino della Tre Valli

[Commenti]

Come annunciato, ci siamo: la Eggi - San Sabino è realtà. Si terrà martedì 4 dicembre alle 10,30, infatti, la cerimonia di inaugurazione e quindi l'apertura del tratto Eggi - San Sabino della Strada statale 685 delle Tre Valli Umbre. L'appuntamento


 sarà presso l'innesto del nuovo tratto della strada statale 685 sulla strada statale 3 "Flaminia" (tratto a quattro corsie), in corrispondenza dello svincolo di Eggi (Per chi proviene da nord, uscita al km 130, per chi proviene da sud, uscita al km 129 subito dopo l'uscita Spoleto/Norcia)


Saranno presenti al taglio del nastro il Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, l'Assessore Ambiente, Territorio, Infrastrutture e Trasporti della Regione Umbria, Silvano Rometti, l'Assessore Viabilità, Difesa e Gestione Idraulica della Provincia di Perugia, Domenico Caprini, il Sindaco del Comune di Spoleto, Daniele Benedetti, il Capo Compartimento Anas S.p.A. per l'Umbria, Raffaele Spota e l'Amministratore Unico ANAS S.p.A., Pietro Ciucci.


 


 



Commenti (13)

Commento scritto da Roberto S. il 30 Novembre 2012 alle 19:02
quanti papaveri per una opera indiscutibilmente necessaria quanto incompleta e che invece sarebbe dovuta essere completata da decenni ormai!



poveri noi! apritela e non fatevi vedere CHE E' MEGLIO....!


Commento scritto da mentegatti Stefano il 30 Novembre 2012 alle 22:12
condivido con quanto sopra.

Opera vetusta che serve solo come raccordo tra la vecchia Flaminia e Viale Marconi...e poco altro.

Per essere strategica e richiedere la presenza di tanti menti l'arteria doveva essere a 4 corsie con il foro sulla E 45.

Vedasi cosa sta facendo la Giunta Lorenzetti.Marici con la Quadrilatero



Commento scritto da Sergio Grifoni il 30 Novembre 2012 alle 22:13
Chissà se da Perugia ci riportano anche i cento milioni di euro che si sono ripresi, con buona pace di tutti, e che ci sarebbero serviti per completare un altro lungo tratto della Tre Valli. Taglino pure il nastro ma ci dicano quando daranno la prima picconata per la galleria verso Acquasparta. Siccome non sapranno darci una risposta, occorre evitare di farci prendere in giro con la cerimoniosa inaugurazione di un'opera, si' importante, ma non risolutiva per la nostra citta'. Mentre le altre città dell'Umbria, zitte zitte, stanno per essere collegate con l'Adriatico e con il Tirreno, da noi si cerca di far tanto rumore per un collegamento fra la parte est e quella ovest della città. Ecco perché non andrò al taglio del nastro!!!!!!!


Commento scritto da danilo il 01 Dicembre 2012 alle 00:54
pare non sia prevista l'uscita per la zona industriale che si affaccia sulla vecchia flaminia : se così fosse tutti 'sti capoccioni vengono a vedè 'sta puzzonata ?



Commento scritto da Il Corvo della rocca il 01 Dicembre 2012 alle 07:34
Con meno soldi e meno tempo si é costruito la Grande Muraglia cinese e la piramide di Cheope,


Commento scritto da paolo il 01 Dicembre 2012 alle 08:57
Tanti ne senti, tanti sono d'accordo con te caro Sergio, è una vergogna che ci prendano ancora in giro, dopo anni che paventano questa benedatta galleria oggi ci danno il contentino. Spero che nessuno vada al taglio del ..................!!!!


Commento scritto da Gianni il 01 Dicembre 2012 alle 10:27
Concordo con il sig Grifoni


Commento scritto da Roberto Francioni il 01 Dicembre 2012 alle 11:18


Solo una amara :

Non andavo ancora a scuola quando e' iniziata la "Faraoinica" impresa di collegare Baiano ad Eggi. Oggi ho 64 anni e non credo che riuscirò a vedere collegato il mio paese natio ad Acquasparta.

Saluti a tutti


Commento scritto da ioxsempre il 01 Dicembre 2012 alle 11:35
condivido con sergio grifoni . grazie redazione


Commento scritto da FEDERICA il 01 Dicembre 2012 alle 12:02
NESSUNO CI DOVREBBE ANDARE AL TAGLIO DEL NASTRO.!!!!!!!!!!!


Commento scritto da IL POLEMICO il 01 Dicembre 2012 alle 12:19
Come non vergognarsi per il progetto fatto non inserendo da chi viene dalla galleria un uscita per BAZZANO,EGGI,S:GIACOMO ecc., festeggiateci pure che siete bravi


Commento scritto da arold766 il 01 Dicembre 2012 alle 13:02
POLITICANTI SPOLETINI SIETE SOLO UNA MANDRIA DI BUFFONI E DI SERVI

DELLA GLEBA, VERGOGNATEVI ! ! ! !


Commento scritto da Carlo il 04 Dicembre 2012 alle 10:13
È vergognoso che non ci sia un'uscita anche per chi abita a Eggi, Bazzano, Fabbreria e dintorni...Ma chi li sceglie gli ingegneri che progettano le opere pubbliche a Spoleto?? Ci voleva molto a fare un incrocio a farfalla( a 8 per intenderci) oppure una rotatoria?? Spero che rivedano questo pessimo lavoro...


Aggiungi un commento [+]
Ristorante La Pecchiarda
Performat Salute Spoleto
Sicaf Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Bar Moriconi
Ferramenta Bonfè
Pizzeria Mr Cicci
Stile Creazioni
De.Car. Elettronica
TWX Evolution
Perugia Online
Principe
Supermercati della convenienza offerte speciali
Lavanderia La Perfetta
Bar Kiss
Aldo Moretti S.r.l.