Spoletonline
Edizione del 16 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 16:11:17
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Rafting Nomad
Parafarmacia Serra
Agriturismo Colle del Capitano
Arte Infusa
Libreria Aurora
Ristorante Pizzeria San Giuliano
TrattOliva
Pc Work
The Kon
Azienda Agricola Bocale
AROF Agenzia Funebre
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Valnerina - Arte, 01 Marzo 2013 alle 16:58:28

MOSTRA ARTISTE OLANDESI A NORCIA

L'arte oltre che il tartufo diventa internazionale a Norcia in occasione della 50^ edizione della Mostra del "Nero Norcia". "Sergio Bizzarri quando non lavora per se', lavora per gli altri", ha detto di lui un suo amico olandese


 Martin Impelmans: così una volta organizzata la sua mostra nelle Sale della Castellina ha suggerito al sindaco di Norcia Gian Paolo Stefanelli di riservare degli spazi ad artisti internazionali curati dalla ImSpa Productions di Martin e Wilma Impelmans. Detto fatto e così quattro pittrici e una stilista hanno avuto i loro spazi sotto i portici interni della Castellina. Con la collaborazione della "Fondazione Arte senza Frontiere", che favorisce esposizioni di famosi artisti in tutto il mondo, sono approdate in Valnerina 3 pittrici olandesi e una russa e una stilista specializzata nella realizzazione di pregiati cappelli per signora.


Sono artiste che hanno ricevuto riconoscimenti e premi ed hanno esposto in tutto il mondo. Alexandra Rusakova, ukraina, adopera colori decisi, intensi e le sue figure fanno pensare ai personaggi delle favole. Bea Verveer, olandese, autodidatta, più volte premiata per i suoi ritratti realizzati con una tecnica rivoluzionaria: usa il bianco e il nero, ma sono dipinti molto luminosi. Lei chiama la sua tecnica: "meno significa Più". Toos van Holstein è un'artista internazionale essendo presente in gallerie europee e americane. Diplomata all'accademia di Belle Arti di Heindhoven raffigura sempre persone in spazi aperti o chiusi e l'osservatore si sente quasi proiettato nel quadro. Karin Touw, viene dall'accademia di Belle Arti di Rotterdam, trae ispirazioni maggiori dal mondo mediterraneo con la sua cultura, i suoi colori, i suoi materiali. Erna Wouters si è diplomata all'accademia "Marja van Riet" settore moda: è famosa per i cappelli che realizza adoperando prodotti naturali. Le sue creazioni sono presenti nelle più importanti riviste di moda e nelle più importanti boutique francesi, italiane, olandesi, inglesi, tedesche ed americane.
Molto soddisfatto il sindaco Stefanelli di questa presenza e soddisfazione anche da parte delle artiste e di Martin Impelmas per lo spazio loro riservato e per l'attenzione del pubblico e della stampa nei primi tre giorni della mostra. Soddifazione anche di Sergio Bizzarri gratificato dai ringraziamenti del sindaco e degli amici olandesi e anche per il successo della sua 32^ presenza in occasione della manifestazione gastronomica nursina con i suoi 39 quadri donati alla città ed esposti in permanenza in 4 sale della Castellina, accompagnati da altre tele di recente produzione e dalla novità dei "quadri oggetto" non da appendere ma da sistemare su mensole o mobili.
I prossimi appuntamenti con le due mostre: 1-3 marzo con orario 9.00-13.00 e 15.30-20.00 Museo della Castellina sulla piazza di Norcia.


 


 



Multiservizi Spoleto
Scheggino Donna
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Abbazia Albergo e Ristorante


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Necrologio
Bonifica Umbra
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Perugia Online
Bar Moriconi
Sicaf Spoleto
Così è una svolta Pub
Associazione Cristian Panetto
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Principe
Performat Salute Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'