Spoletonline
Edizione del 23 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 14:51:07
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Azienda Agricola Bocale
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
The Kon
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Arte Infusa
Pc Work
TrattOliva
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Rafting Nomad
Stampa articolo

Terni - Opinioni, 19 Giugno 2013 alle 09:28:39

18 GIUGNO, TERNI, NO ALLA CHIUSURA DELL'AST

Un immenso corteo e una piazza vuota... [Commenti]


Casa Rossa

In 10.000, operai, lavoratori dei servizi, giovani, hanno manifestato per le vie di Terni contro l'operazione Outokumpu, cioè acquistare un grande stabilimento siderurgico, sapendo che le regole UE avrebbero obbligato la multinazionale a disfarsi dello stabilimento per eccesso di


concentrazione. Una manovra con un solo obiettivo, comprarsi una fetta di mercato attraverso la chiusura della fabbrica di Terni.


Tanta gente, i sindaci di quasi tutte le città dell'Umbria ( non ci è sembrato però di vedere il Sindaco di Spoleto, né il gonfalone della città, il che se fosse, sarebbe grave).


Quello che più ha colpito è stato però questo lunghissimo corteo che non finiva mai e poi una volta raggiunta la piazza vederla semivuota, con l'oratore del momento che parlava mentre gruppi di giovani gridavano ( unici a farsi sentire nella piazza ), slogan contro ogni forma di compromesso e svendita e per la difesa integrale dei posti di lavoro.


Un contrasto così evidente, può significare solo una cosa, tanta la voglia di lottare, di fare la propria parte contro il rischio della chiusura, resa palese anche dall'adesione di quasi tutti gli esercizi commerciali che hanno abbassato le saracinesche, e una sfiducia, comunque indifferenza alle solite promesse del palco.


Che la quasi totalità dei manifestanti non si sia fermata ad ascoltare gli oratori, dice infatti che le parole di coloro che stanno in alto già si conoscono, e che condivise o meno da chi ha partecipato, servono solo a riempire i discorsi di sempre, mentre le parole oggi non bastano più e perciò non si sta in piazza ad ascoltarle come si fa quando si aspettano con fiducia buone nuove.


Nell'Europa che conta stanno decidendo delle sorti di una intera città, di una intera comunità, di una regione; i nostri governi, tutti, hanno dimostrato obbedienza alle regole che il capitale europeo ha imposto al nostro paese e ai nostri lavoratori e i sindacati confederali hanno solo avuto la funzione di ammortizzare la caduta perché non ci siano contraccolpi, rivolte, proteste sociali.


A nostro modo di vedere, la strada del pellegrinaggio a Bruxelles non porterà nulla di buono oggi e prepara un domani buio. La sola strada percorribile è quella di una vera mobilitazione che unisca tutto il popolo lavoratore oggi disperso. Per fare questo è però necessaria un'altra organizzazione, sia sindacale che politica. E' evidente, perfino banale, precisare che questo sarà possibile soltanto se non si rimane alla finestra a guardare quello che accade nelle strade delle nostre città.


 


 



Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Umbria Dent
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (2)

Commento scritto da Il Corvo della rocca il 19 Giugno 2013 alle 13:28
Tranquilli! Anche se assenti, per riunioni, per vacanze "o per pranzi e cene di lavoro", i politici di Spoleto diranno sempre che con il loro pensiero sono presenti e vi sono vicino. Non vi siete mai accorti, nei vari cortei, che pur non vedendoli la loro solidarietà e i loro pensieri vi teneva a braccetto?

Che ingratitudine!


Commento scritto da Amina il 19 Giugno 2013 alle 18:07
Ma il Sindaco e il Gonfalone c'erano ? perchè il Comune non ce lo dice. Anche altri che sono andati mi hanno detto di non averli visti. Se la solidarietà di governa spoleto è pari a quanto hanno fatto per la Pozzi, facciamoci il segno della croce.


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Principe
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Necrologio
Spoleto Cinema al Centro
Così è una svolta Pub
Performat Salute Spoleto
Taverna del Pescatore
Guerrini Macron Store