Spoletonline
Edizione del 27 Maggio 2015, ultimo aggiornamento alle 12:22:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Pet Show
Spoletonline
Pet Show
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Vus Com
Arte Lingua
Ristorante Pecchiarda
Protesis Spoleto
Azienda agrituristico venatoria Fiordimonte
Urbani tartufi
Club La Sfida
Spoletonline Facebook
Lavanderia La Perfetta Self
Urbani Tartufi Accademia
Cantina Barbanera
Mennoli auto
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante pizzeria Il caminetto
Ristorante Zengoni
Pet Show
AROF Agenzia Funebre
Maurizio Hanke
Sposi 2.0
Unique center
Ristorante Il Capanno
BMI
Fondazione Giulio Loreti
Silvano Rometti
Ristorante Albergo LE CASALINE
Vini nel Mondo 2015
Principe
Studio Veterinario Antolini-Roccato
Attilio Solinas
Stampa articolo

Spoleto - Cronaca, 02 Ottobre 2013 alle 19:17:40

Commissariamento Scs, ancora un mese e mezzo per conoscere la decisione del Tar

Rinviati al 22 gennaio 2014 i ricorsi di tre ex amministratori della Banca Popolare di Spoleto


Dan. Ub.

Bisognerà attendere ancora 45 giorni per conoscere la decisione del Tribunale amministrativo del Lazio in merito al ricorso contro il commissariamento della Spoleto Credito e Servizi. E' questo, infatti, il termine massimo entro il quale il Tar pubblicherà la sentenza in merito al ricorso con il


quale nove ex amministratori della Scs contestano il commissariamento dell'istituto, disposto a febbraio dalla Banca d'Italia. Il ricorso avverso l'amministrazione controllata della Scs, la cui udienza di merito era stata fissata per oggi, è stato - per così dire - "mandato in decisione" già nel corso delle fasi preliminari della seduta, il che significa che le parti hanno entrambe rinunciato alla discussione ritenendo la causa matura per la decisione, senza necessità di ulteriori approfondimenti.


Come noto, i ricorrenti odierni - che fanno capo all'ex presidente della Banca Popolare di Spoleto prima, della Spoleto Credito e Servizi poi, Giovannino Antonini, attualmente ancora agli arresti domiciliari per la presunta corruzione proprio di uno dei giudici del Tar Lazio, comunque estraneo al collegio giudicante il ricorso - contestano il commissariamento della cooperativa Credito e Servizi, proprietaria del pacchetto di controllo della Banca Popolare di Spoleto.


Rinviati invece al 22 gennaio del 2014 altri tre ricorsi iscritti al ruolo della III sezione del Tar. Queste ultime tre azioni legali sono proposte da altrettanti ex componenti del Cda dell'Istituto bancario commissariato; per tutti è stato chiesto un aggiornamento della discussione di merito.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
De.Car. Elettronica
Urbani Tartufi Shop online
Lorenzo Gullo Personal Trainer
Unique center
Marcucci Gomme
Principe
Mennoli Auto
Cenci Auto
Azienda agrituristico venatoria Fiordimonte
Ristorante La Pecchiarda
Necrologio
Perugia Online
Maurizio Hanke
Bon per Te panificio Bonucci
Fondazione Giulio Loreti - 5xmille
Spoleto Cinema al Centro
Performat Salute Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Vini nel Mondo 2015
Pet Show
Rossella Pomanti
Tagliati x il successo
Marina Morelli
Michele Berloco
Massimo Monni
Aldo Tracchegiani
Ferramenta Bonfè
Sicaf Spoleto
Cultmovie 2.0
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Lavanderia La Perfetta
Albergo Ristorante Paradiso

11