Spoletonline
Edizione del 20 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 21:34:53
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Parafarmacia Serra
Fondazione Giulio Loreti
The Friends Pub
Libreria Aurora
Aldo Moretti S.r.l.
Bonifazi Immobiliare Spoleto
TWX Evolution
Centro Dentistico Cristina Santi
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Vus Com
Ristorante Albergo LE CASALINE
Mrs Sporty
Civico 53
Pc Work
Lavanderia La Perfetta Self
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Colle del Capitano
Stampa articolo

Spoleto - Chi sale & chi scende, 25 Novembre 2013 alle 19:49:35

'Chi Sale & Chi Scende', Spoleto città in-consolabile tra problemi consolidati

Tra comitati che salgono e altri che sognano

Nonostante il cambio di temperatura il "Chi Sale & Chi Scende"  mantiene costante il termometro dei malumori cittadini e vi propina il solito "mischiaticcio" di zombie con la blefaroplastica, politicanti senza un antidoto ed orchi in


smoking. Miracolo-miracolo: questa settimana non si è parlato di buco di bilancio. Partiamo.


Salgono alla grande il sindaco Benedetti e la sua esposizione pubblica, dopo una intensa settimana tutta dedita al presenzialismo mediatico. Il primo cittadino in questi giorni ha dismesso i panni dell'orsetto cantastorie Teddy Ruxpin per indossare quelli di "Tuono", non perché le sue roboanti parole abbiano scosso chissà quale ambiente o coscienza, ma più che altro perché è regolarmente arrivato dopo i fulmini. E le saette in questione, piovute sulla povera Spoleto, sono di quelle che manderebbero in black-out perfino la stazione orbitante internazionale. Nell'ordine:
- degrado della ex-Caserma Minervio/anfiteatro: quando i muri cominciano a scricchiolare, il sindaco fa muro, e alla luce di una situazione oggettivamente pericolosa per un'area ex-meravigliosa della città invoca un incontro con la presidente Marini per cercare quantomeno di tamponare le criticità. E per una ex-caserma cosa c'è di meglio dell'intervento di una ex-amministrazione?
- scuola di Polizia e "questione" Guardia di Finanza: il rischio di una tabula rasa sul fronte forze dell'ordine, quello della scuola in particolare, ha decisamente scosso la Giunta. Tanto che il sindaco ha dichiarato che il problema è una priorità di questa legislatura, la quale però ha ancora solo qualche mese di vita (politica) e, considerando i tempi con cui i nostri amministratori affrontano i problemi, nel momento in cui penseranno di aver trovato una soluzione degna di questo nome Spoleto avrà avuto al governo un sindaco nero, l'anticristo e 2 mandati con il clone di Brunini, mentre l'area sarà stata riconvertita in pensione per ideali politici-romantici.
- scrive all'assessore all'Ambiente Rometti ed ai parlamentari umbri per segnalare la propria posizione di rifiuto allo smaltimento di combustibili solidi secondari presso i cementifici. E bisogna dire che Benedetti è proprio una delle voci più autorevoli in materia, visti i grandissimi risultati ottenuti con la raccolta differenziata, che a Spoleto si attesta a circa il -36,8%, nel senso che quei pochi rifiuti separati per tipologia escono dai propri cassonetti e si mischiano fra di loro, così, per dispetto.


Sale salissimo e in maniera assoluta la fiction Don Matteo, in settimana a cena con fans e simpatizzanti dall'amico Sandro Zengoni. Curiosa a questo proposito la faccia interdetta di Terence Hill (qui il link) che faceva chiaramente capire di non comprendere perché gli onori di casa siano stati fatti dall'attore che ha interpretato il ruolo del sindaco in uno degli episodi della serie Tv. In ogni caso, pollice in su per Comune di Spoleto, Confommercio, Con Spoleto, Giampaolo Emili e tutti gli operatori che hanno permesso la realizzazione delle riprese nella città ducale.


E rimanendo in tema di spettacoli mettiamo un bel "mi piace" per la Sala Frau, che ha ridato un cinema alla città.


Ma apriamo ora l'angolo dei comitati, veri e propri mattatori della scena politica cittadina. E' stato presentato "Spoleto Vince", nome scelto probabilmente da qualche signore che non ha bazzicato molto la città negli ultimi 20 anni. I commenti su Sol non hanno denotato un entusiasmo da vincita al "Turista per Sempre", anzi, a giudicare da alcuni nomi del recente passato locale, tra cui quello dell'ex sindaco Massimo Brunini, in molti si sarebbero aspettati un bel commiato, e non un bel comitato.
Su questo fronte tiene botta "Spoleto Adesso!" (che con il punto esclamativo suona anche un po' inquietante...), il quale ha tracciato l'identikit della persona ideale a ricoprire il ruolo di segretario comunale. In un giochetto di identità e caratteristiche varie simile al mitico "Indovina Chi?" il risultato finale è che chiunque sia la persona adatta a guidare il Pd locale, questa non è iscritta al Pd. Si arrabatterà su qualcosa come al solito, insomma.
Sempre in chiave segretario arriva anche l'opinione del comitato "Pippo Civati", il quale vuole qualcuno che faccia della trasparenza uno dei tratti fondamentali del proprio mandato. A questo punto, ci permettiamo di suggerire noi, andrebbe bene chiunque, visto che tutti i papabili non possono, neanche volendo, impedire che si possano ammirare le rigogliose montagne di Cerreto dietro di loro, con parlamentari autoctoni annessi: più trasparenti di così...


Scende il livello di internazionalizzazione del Comune di Spoleto, dopo il benservito dato dall'ambasciata del Congo, la quale ha annullato l'inaugurazione del suo Ufficio Culturale e Turismo. Lo stato africano non vorrebbe infatti avere più niente a che fare con qualsiasi situazione che si possa in qualche modo inquadrare come "Terzo Mondo", da qui il dietro-front. Per la città dunque neanche un ambasciatore, o un console... non a caso Spoleto è da anni ormai una città in-consolabile.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Stile Creazioni
Principe
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Bar Moriconi
De.Car. Elettronica
Ristorante La Pecchiarda
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Aldo Moretti S.r.l.
Ferramenta Bonfè
Lavanderia La Perfetta
Bar Kiss
Spoleto Cinema al Centro
Bonifica Umbra
Sicaf Spoleto
Performat Salute Spoleto
TWX Evolution
Associazione Cristian Panetto