Spoletonline
Edizione del 19 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 12:00:42
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
Punto Salute Foligno
cerca nel sito
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
TWX Evolution
Parafarmacia Serra
Lavanderia La Perfetta Self
Ristorante Albergo LE CASALINE
The Friends Pub
Spoleto Cinema al Centro
Vus Com
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Agriturismo Colle del Capitano
Aldo Moretti S.r.l.
Centro Dentistico Cristina Santi
Pc Work
Libreria Aurora
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Fondazione Giulio Loreti
Civico 53
Mrs Sporty
Stampa articolo

Spoleto - Punto.com, 07 Aprile 2014 alle 17:31:27

SEL Spoleto al PD: chiarezza su coalizione e rispetto e dignità nei confronti dei cittadini

'Al momento non sembra esserci alcuna discontinuità col passato' [Commenti]

SEL Spoleto di fronte alle indiscrezioni apparse sulla stampa in questi ultimi giorni e non smentite dal PD, chiede al più grande partito della - presunta - coalizione, di fare immediata chiarezza in vista delle Amministrative di maggio.


Mentre infatti si era in attesa - dopo il comunicato congiunto della coalizione del 29 marzo scorso - di definire programma e criteri di formazione delle liste, il PD, con discutibili metodi di vecchia politica, tra cene più o meno riservate e 'segrete', lavorava alla formazione di una nuova alleanza con quella che è stata la più agguerrita avversaria della giunta attuale, la lista Rinnovamento, arrivando addirittura, sembra, a ipotizzare spartizione di assessorati e offrire la poltrona di sindaco a Fabrizio Caldarelli.
Non conosciamo rispetto a questo il pensiero di quello che ci risultava essere, fino al 29 marzo, il candidato Sindaco del PD, Dante Andrea Rossi, che evidentemente, troppo impegnato tra un convivio e l'altro, forse non si è reso conto che quegli accordi che stava tessendo riguardavano anzi tutto la responsabilità politica che si era assunto in prima persona davanti la città.
Solo la coerenza politica di Fabrizio Caldarelli ha evitato che questo progetto andasse in porto, progetto che sembra sia stato caldeggiato dalla maggioranza del gruppo dirigente del PD, candidato e segretario comunale in testa.
Ciò premesso, SEL si chiede se ha ancora senso parlare di una coalizione e di un candidato Sindaco che, se ci sono ancora - e non lo sappiamo - è solo per diniego altrui e quale è il progetto politico che sottintende a questa brutta e indignitosa operazione politica, che agli occhi dei cittadini ha solo il significato di voler mantenere il potere politico a tutti i costi, indipendentemente dagli attori e dalle idealità. SEL è convinta che tutto questo non faccia bene a Spoleto e al suo futuro, e che di discontinuità rispetto al passato in questi metodi non ci sia propio nulla, per questo si riserva di fare ulteriori valutazioni nelle prossime ore.


Circolo SEL Spoleto


 


 



Commenti (14)

Commento scritto da il pianista il 07 Aprile 2014 alle 17:53
Leggo i comunicati del SEL dei giorni scorsi e non ho più dubbi: questo è un partito "bipolare" (ovviamente nel senso medico del termine)... Ma chi le scrive queste elucubrazioni? Roba da brividi pensare che si candidino a guidare un comune.


Commento scritto da michael g. jacob il 07 Aprile 2014 alle 20:52
Grande Cardarelli, uomo onesto ed integro. Mi sembra abbiamo la possibilità di avere un VERO sindaco per la città finalmente. (Io sono inglese, non voto e non patteggio per nessun partito, ma questi hanno fatto miracoli riguardo ai buchi di bilancio, sia della BPS che del Comune). Avanti il nuovo!





Commento scritto da il cospaiese il 07 Aprile 2014 alle 22:12
A volte la toppa diventa peggio del buco! Sicuramente la Sig.ra Massari (carneade chi era costui) dopo aver letto tutti i commenti dei giorni scorsi ha avuto un ripensamento. Forse ha capito che SEL potrebbe perdere voti parecchi voti.



Perpetua et firma libertas


Commento scritto da Mari il 07 Aprile 2014 alle 23:02
Ma scusate, invece di fare questo tipo di comunicato non è meglio che vi confrontate tra di voi di persona e se non si avvicinano alle vostre idee prendere un'altra strada e fate una comunicazione decisiva finale..??? Questo tipo di comunicato "stanatorio" a che serve..?? Se non sono degni e consoni per svolgere un'alleanza adeguata...pazienza....prenderete le vostre decisioni.

Quello che vogliono i cittadini (per la vostra parte e rappresentanza) è di comunicare programmi dettagliati (vale anche per gli altri ovviamente) in forma semplice e comprensibile, individuare il problema, analisi del problema, possibili proposte di soluzione: soluzione A, soluzione B e soluzione C, operatività in caso di impossibilità delle soluzioni indicate, tavoli istituzionali di competenza, coinvolti ed interpellati, punti di forza e di debolezza, opportunità e svantaggi della situazione in esame. Ma questo in ogni tema e relativa problematica, se i problemi più grandi tipo l'occupazione e il tessuto artigianale ed industriale sono complicati, il distrasto economico del comune è diffcile da capire e poter gestire, complicato anche l'aspetto del turismo e valorizzazione del centro storico, almeno gli altri temi e sempre importanti, portateli avanti, spiegando bene e nel dettaglio le modalità operative sia che riguardi restauri ed interventi tipo la Rocca Albornoziana e Monteluco sul valore del "Bosco sacro".

Non prendetela soltanto come una critica negativa, perchè in questa maniera si da solo l'idea di avere di fronte persone non "pronte" e "mature" per incarichi così delicati ed importanti, specie in questo momento e si ottiene poi solo un effetto contrario.


Commento scritto da MENELAO il 07 Aprile 2014 alle 23:43
Una domanda sorge spontanea. Siamo sicuri che questa città abbia bisogno del moralismo della signora Massari e dei suoi accoliti? Prima di guardare la pagliuzza nell'occhio altrui, hanno visto la loro trave???


Commento scritto da Samuele Bonanni il 08 Aprile 2014 alle 01:25
SEL chi???


Commento scritto da tonino gobbi il 08 Aprile 2014 alle 01:31
Non riesco a comprendere cio' che sta' accadendo , ora e' SEL che fa la corte politica a Cardarelli ?


Commento scritto da LUX il 08 Aprile 2014 alle 08:53
S E M P L I C E M E N T E V E R G O G N O S O


Commento scritto da francesco il 08 Aprile 2014 alle 09:32
ma scusate quali sarebbero stati i miracoli fatti da Rinnovamento per il buco di bilancio? quelli di aver avuto una soffiata su alcune fatture ed essere andati a colpo sicuro a richiederne la visione? allora proviamo a pensare anche che tutto ciò rappresenti un esercizio meritorio...ma è il passato; per il futuro invece in che modo Cardarelli & company pensano di porre rimedio a queste situazioni? non mi sembra di aver sentito nulla in proposito, qui si parla solo di candidati sindaci e di spartizioni di poltrone ma di progetti di rilancio della città manco per niente...ma non era Cardarelli che qualche tempo fa diceva che tanto chiunque fosse andato sullo scranno dopo pochi mesi avrebbe dovuto cedere il posto al commissario?...BEL PROGRAMMA!!!


Commento scritto da Riccardo il 08 Aprile 2014 alle 09:48
Unici ad essere coerenti fino alla fine, in questo marasma d'incontri, e bisogna dargliene atto, sono i due schieramenti che accompagnano Cardarelli, Rinnovamento e Spoleto Popolare. Tanto hanno fatto all'opposizione, tanto stanno facendo ora in questa campagna pre-elettorale, guadagnandosi la stima di tante persone. Credo che la città debba affidare a loro la guida della città senza passare neanche per il ballottaggio!


Commento scritto da portafuga il 08 Aprile 2014 alle 11:24
Quelli di SEL pensano di essere di sinistra invece sono solo mancini.Come si può condividere un candidato PD che cerca larghe intese con la destra ? Compagni di SEL non Seguite la segreteria spoletina,andiamo a sinistra con Maura Coltorti


Commento scritto da elettrice che non vi voterà mai più!!!!!! il 08 Aprile 2014 alle 15:22
il commento scritto da portafuga ha centrato l'obbiettivo!!!!!!!chi veramente si dichiara di sinistra, non può che andare con Maura Coltorti!!!!!!!!


Commento scritto da Stufo il 08 Aprile 2014 alle 22:24
Elettrice e porta fuga centrate l'obiettivo di non fare pubblicità a chi votare! fate casomai commenti costruttivi sennò anche voi dimostrate di quanto poco siete anche voi...


Commento scritto da Armando il 09 Aprile 2014 alle 08:29
Questo partitino è nato da rifondazione e in rifondazione è ritornato: settario ideologico e autoreferenziale a Spoleto diventa anche comico.


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Aldo Moretti S.r.l.
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
De.Car. Elettronica
Principe
Bar Kiss
Lavanderia La Perfetta
Stile Creazioni
Ferramenta Bonfè
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Supermercati della convenienza offerte speciali
TWX Evolution
Sicaf Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante La Pecchiarda
Performat Salute Spoleto