Spoletonline
Edizione del 16 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 22:14:25
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Agriturismo Colle del Capitano
Azienda Agricola Bocale
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Albergo LE CASALINE
TrattOliva
Libreria Aurora
Arte Infusa
Parafarmacia Serra
The Kon
Rafting Nomad
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Pc Work
Stampa articolo

Area Vasta - Ambiente e Territorio, 28 Marzo 2015 alle 12:02:56

'Il disciplinare della DOCG Sagrantino va rottamato'

A sostenerlo, alla luce di nuovi, importanti dati scientifici, è Luciano Cesarini della cantina Rossobastrdo

Nello stand di "Vino & Salute", al Vinitaly, è stata celebrata la nuova frontiera dell'Uva di Sagrantino con un convegno che punta a valorizzare i prodotti DOCG ed IGT attraverso l'informazione degli Aspetti Salutistici di questa Uva. I risultati scientificamente eclatanti, certificati dai laboratori del CNR di Firenze, sono stati presentati dalla


professoressa Annalisa Romani dell'Università di Firenze; responsabile del gruppo di ricerca mondiale sull'utilizzo salutistico degli antociani.
Gli antociani sono l'antiossidante ed antinfiammatorio naturale per eccellenza ed il Sagrantino ne ha il più alto quantitativo tra tutte le uve conosciute al Mondo.


Luca Maroni, redattore dell'Annuario dei Migliori Vini Italiani ha presentato i "4 vini per una sola Uva", mentre Gigi Agnolin, ex arbitro dei Mondiali, ha istrionicamente "suggerito" l'uso consapevole di un buon Rosso anche per gli sportivi.


Lo stand è stracolmo, il parterre internazionale è quello delle grandi occasioni; sono presenti manager del mondo finanziario, bancario, sportivo, artistico oltre a giornalisti ed operatori del settore.
L'affluenza è stata assicurata dal nuovo sistema "postale" delle Aziende di Bastardo che utilizzano hostess professionalizzate per "consegnare" personalmente gli inviti durante decine di degustazioni / Consumer Test nei ristoranti, scuole, associazioni italiane e tedesche; questi incontri promozionali ed informativi proseguiranno fino ad Expo 2015.


Il Gruppo in soli otto anni ha saputo inserire il Semèle DOCG nel gotha dei vini da meditazione internazionali, mentre il Rossobastardo IGT ed il Benozzo vino IGT prodotto con sole uve di Sagrantino ma vinificate secondo la tradizione millenaria Umbra, sono oggi tra i vini Umbri più conosciuti al Mondo.


"Il territorio ha un'opportunità economica ed occupazionale irripetibile che la nostra Famiglia intende condividere con il Territorio" - ha detto Luciano Cesarini - "Il disciplinare del Sagrantino và "rottamato". Se troveremo le solite resistenze conservative sono pronto ad avviare le procedure amministrative per richiedere il riconoscimento di una nuova DOCG e... non sarò da solo".



Multiservizi Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Scheggino Donna
Abbazia Albergo e Ristorante


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Guerrini Macron Store
Sicaf Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Necrologio
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Così è una svolta Pub
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
Performat Salute Spoleto