Spoletonline
Edizione del 15 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 01:00:19
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
AROF Agenzia Funebre
TWX Evolution
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Centro Dentistico Cristina Santi
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Vus Com
Spoleto Cinema al Centro
Pc Work
Parafarmacia Serra
Mrs Sporty
Maison del Celiaco
Lavanderia La Perfetta Self
The Friends Pub
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Stampa articolo

Spoleto - Storie & storie, 15 Maggio 2015 alle 12:33:58

Le storie di Luciano, Stelvio e Benigno per raccontare la tragedia delle miniere di Morgnano

Ieri l'incontro promosso dall'Università della Terza Età di Spoleto [Fotogallery, Commenti]


Michela Verdini

Sono passati 60 anni da quel lontano giorno in cui la vita di moltissime famiglie a Morgnano cambiò per sempre. Era il 22 marzo del 1944 quando una sacca di gas compresso fece scoppiare all'interno del pozzo Orlando a Morgnano una terribile deflagrazione, causando la morte di


ventitrè minatori spoletini. Un giorno che Luciano Bolletta, Stelvio Murasecchi e Benigno Fabbi, i tre protagonisti dell'incontro svoltosi ieri all'Aula Magna del Liceo Scientifico A. Volta, non scorderanno mai più. Ed è proprio per non cancellare la memoria che l'Università della Terza Età di Spoleto ha voluto organizzare, ieri, una giornata dedicata ai racconti e ai filmati dell'epoca, perché personaggi e ricordi possano tornare a rivivere ancora.


"Ho cercato di rendere vivo lo studio che stiamo portando avanti da qualche anno su quanto accaduto nel nostro territorio" -ha spiegato Angela Fedeli, direttrice dell'Università- "oltre allo studio infatti è necessario parlare con le persone perché non si perda la memoria". Ed invero l'iniziativa giunge proprio in seguito allo studio effettuato da Antonio Laureti sulla storia delle miniere, completandolo ed arricchendolo di flashback ed immagini di vita quotidiana. Durante l'incontro infatti, la Professoressa Polli, che ha introdotto il tema della conferenza, ha presentato i tre ex minatori alla sala gremita, narrando curiosità ed episodi della loro vita.


Così si è scoperta la storia di Luciano, che nel giugno del 1944 ha salvato la vita ad alcuni civili ostaggio dei tedeschi a Morgano, la storia di Stelvio, che a 91 anni ancora guida e fa tutto da solo e la storia di Benigno, che è innamoratissimo della moglie e non va da nessuna parte senza di lei. Uomini dotati di una grande forza di spirito quindi, attraverso i racconti dei quali ne è potuto scaturire un dipinto bellissimo del tempo che fu, di un paese vivo che possedeva una grande fonte di ricchezza qual era la miniera, un paese toccato dalla tragedia ma anche allegro e vivace, con strade piene di bambini e gente che se ne andava a lavoro tutte le mattina in bicicletta. "Ho conosciuto questi uomini mentre lavoravo al documentario sulle miniere che ho realizzato l'hanno scorso" -ha raccontato la Polli presentando il suo lavoro- "ognuno di loro ha una propria storia, ma tutti sono accomunati dalla voglia di non voler dimenticare e li ringrazio di essere qui oggi per essere testimonianza vivente di un passato che non può e non deve passare".



Commenti (2)

Commento scritto da Danilo Preda il 15 Maggio 2015 alle 14:40
Vorrei segnalare l errata data del 22 marzo 1944 bensi 22 marzo 1954 ero un bambino e avendo anchio mio padre che ci lavorava ricordo la storia.Grazie e distinti saluti


Commento scritto da basilio rapucci il 15 Maggio 2015 alle 15:12
Mi rincresce dirlo, ma l'articolo è pieno di errori sia sulle date che su i contenuti.

Se l'obiettivo di questa ricerca era quello di raccontare la vita negli anni '50, ritiro le critiche, se invece si deve parlare delle miniere e della disgrazia occorsa il 22 Marzo 1955, provate ad invitare Claudio Orazi, che sull'argomento è ferrato ed ha la sufficiente documentazione necessaria per uno studio di questo livello.


Aggiungi un commento [+]
Gabetti Immobiliare
Sicaf Spoleto
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Ristorante La Pecchiarda
Supermercati della convenienza offerte speciali
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Performat Salute Spoleto
Principe
De.Car. Elettronica
Necrologio
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Stile Creazioni
TWX Evolution
Guerrini Macron Store