Spoletonline
Edizione del 15 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 15:00:45
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
TWX Evolution
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Vus Com
Libreria Aurora
Lavanderia La Perfetta Self
Mrs Sporty
Agriturismo Colle del Capitano
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
AROF Agenzia Funebre
The Friends Pub
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Spoleto Cinema al Centro
Maison del Celiaco
Parafarmacia Serra
Centro Dentistico Cristina Santi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Stampa articolo

Area Vasta - Cultura e Spettacoli, 26 Giugno 2015 alle 12:51:22

SALVIAMO IL TEATRO: presentazione del volume 'La Storia del Teatro a Campello sul Clitunnno - dal Teatrino della Contessa all'Auditorium'

Sarà presentato Sabato 27 giugno alle ore 10.00, presso la sala consiliare del Comune di Campello sul Clitunno, il libro di Tina Sordini dal titolo "La Storia del Teatro a Campello sul Clitunno - dal Teatrino della Contessa all'Auditorium", pubblicato da Edizioni Era Nuova, Collana "Storie e microstorie".


L'autrice, con la stesura di questo testo, ha voluto fare un excursus sull'evoluzione che l'arte teatrale ha avuto nel corso dei secoli nel territorio campellino evidenziando il forte appeal che essa ha sempre avuto verso la popolazione, sia che fossero declamate battute, sia recitate scenette caricaturali o portate in scena rappresentazioni vere e proprie.


La Sordini, che fin da bambina ha respirato l'atmosfera del palcoscenico, vuoi perché nipote del leggendario arciprete di Campello Alto, prolifico letterato e ideatore di piccole rappresentazioni, anche parodistiche, vuoi per propria inclinazione naturale, è sempre stata attiva sul fronte teatrale: da adolescente, ideando e recitando musical con amici appassionati del genere, e arrivando poi, 25 anni fa, a fondare un gruppo teatrale, attivo in tutto il territorio regionale.


Tanto forte è l'amore che l'autrice ha per il teatro da farla promotrice di una iniziativa che verrà presentata in concomitanza del libro e finalizzata alla salvaguardia e al recupero del teatrino gentilizio di Villa Campello, forse l'ultimo teatro "padronale" ancora esistente nel circondario.


Costruito nei primi anni dell'800 per volontà del Conte Paolo Campello, interamente affrescato, versa oggi in pessime condizioni conservative e necessita di urgenti interventi di consolidamento.


L'Assessorato alla Cultura del Comune di Campello, con la consapevolezza dell'importanza che, nel corso dei secoli, la tradizione teatrale ha sempre avuto presso la popolazione locale, si fa promotrice dell'intera iniziativa.


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ferramenta Bonfè
De.Car. Elettronica
TWX Evolution
Stile Creazioni
Performat Salute Spoleto
Sicaf Spoleto
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Gabetti Immobiliare
Necrologio
Ristorante La Pecchiarda
Associazione Cristian Panetto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Principe
Spoleto Cinema al Centro