Spoletonline
Edizione del 18 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 17:08:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
The Friends Pub
Maison del Celiaco
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Centro Dentistico Cristina Santi
Vus Com
Mrs Sporty
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Lavanderia La Perfetta Self
Agriturismo Colle del Capitano
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
TWX Evolution
AROF Agenzia Funebre
Stampa articolo

Area Vasta - Eventi, 19 Novembre 2015 alle 11:23:15

Il torrente Tatarena protagonista di un libro

La storia del corso d'acqua ripercorsa dal professor D'Agata

Sala d'Onore di Palazzo Leti Sansi gremita in occasione della presentazione del libro del Prof. D'Agata "Tatarena. L'alveo originario nel territorio di Castel San Giovanni".
Il saggio edito con la collaborazione del Consorzio della Bonificazione Umbra, del Comune di Castel


Ritaldi, dell'ATI Umbria 3 e del Consorzio Bacino Imbrifero Montano Nera e Velino è stato presentato il 16 novembre nella storica sede del Consorzio alla presenza di un pubblico numeroso ed attento.
La prefazione del libro è stata redatta dal Direttore del Consorzio Candia Marcucci.
All'incontro culturale erano presenti l'autore Prof. D'Agata, il Presidente ed il Direttore del Consorzio, Giuliano Nalli e Candia Marcucci, il Sindaco di Castel Ritaldi Andrea Reali ed il Prof. Romano Cordella che ha presentato il libro.
"Si tratta di una interessante teoria - ha affermato il Direttore dell'Ente Candia Marcucci - che spiega come ci sia una possibilità che il corso d'acqua del Tatarena in passato fosse diverso rispetto a quello di oggi." "Del resto - ha aggiunto - tutta la storia del comprensorio del Consorzio racconta di come i fiumi, anche i più importanti come Marroggia e Topino, venissero deviati, spostati e "piegati" all'esigenza dell'uomo."
"Il grande interesse suscitato dall'incontro - prosegue il Presidente del Consorzio Giuliano Nalli -testimonia quanto ai cittadini stiano a cuore la storia e l'attuale situazione del proprio territorio".
Infine, il Presidente Nalli ha rivolto l'invito al Prof. D'Agata e ai relatori presenti per un rinnovato impegno allo studio degli aspetti idraulici della Valle Umbra.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
TWX Evolution
Gabetti Immobiliare
Pizzeria Mr Cicci
Necrologio
Ristorante La Pecchiarda
Lavanderia La Perfetta
Associazione Cristian Panetto
Principe
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro
De.Car. Elettronica
Lavanderia La Perfetta
Stile Creazioni
Performat Salute Spoleto
Bonifica Umbra
Sicaf Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ferramenta Bonfè