Spoletonline
Edizione del 17 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 02:20:25
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Vus Com
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Centro Dentistico Cristina Santi
Spoleto Cinema al Centro
The Friends Pub
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Pc Work
Mrs Sporty
Lavanderia La Perfetta Self
Ristorante Albergo LE CASALINE
Maison del Celiaco
Parafarmacia Serra
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Agriturismo Colle del Capitano
AROF Agenzia Funebre
TWX Evolution
Stampa articolo

Area Vasta - Cronaca, 12 Agosto 2016 alle 18:21:28

Incendio a Campello sul Clitunno, provvidenziale intervento della protezione civile

Le fiamme hanno lambito una pizzeria e si stavano dirigendo verso Ravale


Daniele Ubaldi

Ha lambito una pizzeria e un vecchio albergo abbandonato, prima di dirigersi verso le case di Ravale sospinto dal forte vento: ma l'azione tempestiva della protezione civile e dei vigili del fuoco ha bloccato l'incendio prima che si dovesse narrare una storia ben diversa.
Le fiamme si sono sviluppate partendo


da un campo incolto vicino alla locanda di Champeaux, a Campello sul Clitunno. Erano circa le 14.30 di oggi pomeriggio (12 agosto). L'intero appezzamento adiacente al locale ha preso fuoco, con le fiamme che sono arrivate a lambire la struttura. Dopodiché, spinto dal vento, il rogo ha sfiorato il vicino hotel abbandonato, avvolgendo siepi e alberi lungo il suo cammino. Il fuoco è arrivato persino ad attraversare la strada comunale, toccando l'appezzamento vicino e dando origine a dei principi di incendio su di un grande campo di stoppia. Insomma, il fronte sarebbe stato davvero difficile da controllare se non fosse intervenuta, tempestivamente, la protezione civile di Campello sul Clitunno, che da circa un emse e mezzo si occupa delle ronde antincendio nelle ore più calde della giornata.
Il pick-up con il modulo di servizio da 400 litri, con a bordo il consigliere comunale Yuri di Benedetto, si è rivelato di fondamentale importanza per tenere a bada le fiamme in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco. I quali hanno potuto battere l'incendio senza eccessiva fatica grazie all'ottima azione della protezione civile che ha agito con prontezza, circoscrivendo l'area dell'intervento.


"Oggi ero di turno io - dichiara Di Benedetto a Spoletonline -, ho notato l'incendio e ho agito come si fa in questi casi, insieme alla squadra. L'importante è che tutto sia andato per il meglio".
"Ringrazio pubblicamente Yuri - le parole del sindaco di Campello sul Clitunno, Domizio Natali - non solo come membro della protezione civile ma anche come amministratore comunale. Inoltre ringrazio tutti gli altri membri della protezione civile che si prodigano ogni giorno, dal responsabile ai volontari, e naturalmente i vigili del fuoco del distaccamento di Spoleto che hanno fatto il lavoro. Noi con il nostro piccolo modulo della protezione civile abbiamo individuato l'incendio e lo abbiamo tenuto a bada". "Attualmente - conclude il sindaco - il gruppo di protezione civile di Campello sul Clitunno è uno dei più numerosi della valle spoletana, potendo contare su circa 35 volontari. Dispone di due jeep, un modulo antincendio, un carrello, gruppi elettrogeni ecc. Insomma, siamo ben organizzati".



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Bonifica Umbra
Necrologio
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Stile Creazioni
De.Car. Elettronica
Gabetti Immobiliare
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Ristorante La Pecchiarda
Performat Salute Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ferramenta Bonfè
TWX Evolution