Spoletonline
Edizione del 20 Febbraio 2018, ultimo aggiornamento alle 11:07:42
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Parafarmacia Serra
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Maison del Celiaco
Spoleto Cinema al Centro
Mrs Sporty
Pc Work
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Stampa articolo

Area Vasta - Annunci, 12 Ottobre 2016 alle 14:51:15

Domenica 16 ottobre a Paciano l'incontro promosso dalla Fondazione Giulio Loreti Onlus 'Mantenere un corretto stile di vita per vivere da adulto una vita...con stile'

Prosegue con apprezzamento il progetto "Foodyland-Impariamo a mangiare giocando" (www.foodyland.eu) della Fondazione Giulio Loreti Onlus, da anni impegnata nella lotta all'obesità infantile attraverso programmi


 di prevenzione. Dopo il successo di partecipazione ottenuto dall'Obesity Day dell'11 ottobre scorso, domenica prossima (16 ottobre) a partire dalle 11 a Paciano, presso Palazzo Baldeschi, si terrà un Incontro-dibattito aperto al pubblico tutto incentrato sulla prevenzione dell'obesità infantile. "Mantenere un corretto stile di vita per vivere da adulto una vita...con stile", questo il tema dell'incontro che sarà coordinato dal Prof. Valerio Di Carlo, Presidente della Fondazione Giulio Loreti Onlus, Professore Emerito dell'Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano. L'evento si terrà alla presenza di Autorità regionali e comunali; vi prenderanno inoltre parte la Dott.ssa Beatrice Messini (Pediatra Endocrinologa presso U.O. Pediatria dell'Ospedale di Foligno - Presidente SIMEUP Umbria), la Dott.ssa Giada Pantini (Biologa Nutrizionista presso Isola Coop. Sociale di Panicale), la Dott.ssa Silvia Sartini (Specialista in Scienze Motorie) e la Dott.ssa Anna Maria Manili (Psicologa).


Il messaggio che si vuole trasmettere al pubblico è che il moderno stile di vita contempla il mangiare male e il muoversi poco, fin dai primi anni d'età. L'obesità infantile costituisce una realtà preoccupante di difficile gestione clinica che si caratterizza per l'elevata prevalenza e per la comparsa di importanti complicanze. Proprio agendo sulla stile di vita dei bambini si può prevenire l'obesità che da adulti, spesso, è complicata da gravi malattie come il diabete, l'infarto e l'ictus. In Italia il 35 % dei bambini è in sovrappeso o obeso. In Umbria il fenomeno è oltre la media nazionale, a sua volta superiore in percentuale rispetto a tutti i Paesi dell'Unione Europea. Da qui la necessità di attuare rigorose misure preventive che riguardano sia l'alimentazione che il movimento, due aspetti che influiscono fin dall'infanzia sulla qualità della vita e, se correttamente attuati, sono in grado di evitare la comparsa di malattie croniche nell'adulto.
Scopo dell'incontro, pertanto, è quello di sensibilizzare genitori, insegnanti ed amministratori locali sull'adozione e la diffusione di corretti stili di vita, evitando così sovrappeso ed obesità in età adulta.
Il giorno precedente l'incontro, sabato 15, nella scuola di Panicale si terranno alcuni laboratori ludico-didattici dedicati alla prevenzione dell'obesità e all'educazione alimentare.


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Associazione Cristian Panetto
Lavanderia La Perfetta
Performat Salute Spoleto
Necrologio
Guerrini Macron Store
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Perugia Online
Spoleto Cinema al Centro
Gabetti Immobiliare
Pizzeria Mr Cicci
Ferramenta Bonfè
Stile Creazioni
Principe
Bonifica Umbra
Sicaf Spoleto
De.Car. Elettronica
Lavanderia La Perfetta