Spoletonline
Edizione del 22 Febbraio 2018, ultimo aggiornamento alle 15:55:07
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Pc Work
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Albergo LE CASALINE
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Bonifazi Immobiliare Spoleto
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Mrs Sporty
Agriturismo Colle del Capitano
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Maison del Celiaco
Stampa articolo

Valnerina - Cronaca, 08 Dicembre 2016 alle 13:39:15

Terremoto, grazie ad una Onlus di Torino arrivano i primi container a Norcia

Saranno installati a Quarantotti. Il Banco Popolare ha donato i fondi necessari a trasportare le strutture [Commenti]


Daniele Ubaldi

Arrivano i container a Norcia. Quando le relazioni tra persone contano molto di più della burocrazia, le cose si riesce a farle e a portarle a casa. Ed è proprio di "casa" che si parla, anzi di case, dato che sono in arrivo diversi container grazie all'iniziativa di un cittadino privato, Enzo Valsania, contattato da


uno dei personaggi più amati e popolari di Norcia: il barbiere del corso Luca Petrangeli.


Enzo Valsania, 72 anni, una vita spesa nel settore dell'imprenditoria metallurgica - sua l'intuizione delle acciaierie di Piombino -, dieci anni fa ha perduto suo figlio, alla cui memoria ha dedicato una Onlus. Attualmente vive a Torino, dove ha fondato una cooperativa agricola gestita da alcuni detenuti, i cui proventi vengono interamente devoluti ai bisognosi. Nell'immagine Valsania (l'uomo a sinistra) tiene in mano l'assegno di 11 mila euro donato dal Banco Popolare a Palazzo Altieri, in piazza del Gesù, Roma. Questi fondi serviranno a pagare il trasporto dei container, devoluti dalla sua Onlus ai cittadini terremotati di Norcia. Enzo Valsania si sta adoperando per portare i container anche a Città Reale e Posta.


I container, che sono trifamiliari - dodici camere e sei bagni -, arriveranno a Norcia a metà della prossima settimana. Ma non saranno gli unici. "Questa è la prima tranche - conferma a Spoletonline Luca Petrangeli -, ne arriveranno altri prossimamente anche se non sappiamo ancora con precisione quando. I primi li metteremo in località Quarantotti, presso la famiglia di Giancarlo Iacozzilli. Poi vedremo come gestire gli altri".



Commenti (2)

Commento scritto da Diogene il 08 Dicembre 2016 alle 14:51
Cosa commentare ? GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE al Sig. Valsania


Commento scritto da Massimo il 09 Dicembre 2016 alle 14:59
.... L' amore non muore mai ... Si trasforma

Il Sig. Valsania sa, grazie per tutto quel che fa lei e suo moglie.


Aggiungi un commento [+]
Pizzeria Mr Cicci
Supermercati della convenienza offerte speciali
Associazione Cristian Panetto
Perugia Online
Spoleto Cinema al Centro
Guerrini Macron Store
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Necrologio
Principe
Sicaf Spoleto
Lavanderia La Perfetta
De.Car. Elettronica
Performat Salute Spoleto
Gabetti Immobiliare
Stile Creazioni
Ferramenta Bonfè