Spoletonline
Edizione del 12 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 15:12:20
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Centro Dentistico Cristina Santi
Agriturismo Colle del Capitano
Mrs Sporty
TWX Evolution
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Pc Work
The Friends Pub
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta Self
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Vus Com
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Stampa articolo

Foligno - Sol consiglia, 20 Dicembre 2016 alle 00:03:35

PERCHE' SCRIVERE ANCORA A MANO?

Il punto di vista di Kartomatic Foligno

Conoscete persone che scrivono ancora a mano? In un mondo dominato da touchscreen, audio-messaggi e realtà virtuale ha ancora senso usare la scrittura manuale? A quanto sembra sì! Recenti studi mettono in evidenza le conseguenze sullo sviluppo infantile causate dalla sostituzione della


scrittura manuale con quella digitale e la crescente difficoltà, non solo degli studenti universitari o delle scuole superiori, ma già dalle scuole elementari, a usare il linguaggio scritto.


Un esperimento condotto da Benedetto Vertecchi, professore di Pedagogia all'Università Roma Tre, ha dimostrato che per conservare e accrescere la capacità di scrivere occorre esercitare la scrittura con continuità: "È stato possibile raccogliere circa 28.000 documenti, ordinati in serie diacroniche, dai quali ci si può rendere conto dei cambiamenti che intervengono attraverso una pratica costante della scrittura manuale: si tratta di cambiamenti che riguardano sia la qualità dei segni tracciati, sia quella dei testi prodotti. Per quanto nessuno abbia spinto i bambini a modificare il loro comportamento, nel succedersi delle settimane si poteva osservare non solo il progressivo miglioramento nella qualità grafica dei documenti prodotti, ma anche una maggiore appropriatezza ortografica e una più accurata selezione del lessico. I risultati ottenuti sono del tutto coerenti con le indicazioni che da tempo si ricavano da un gran numero di ricerche sullo sviluppo mentale dei bambini, in particolare per ciò che riguarda il coordinamento percettivo-motorio, l'esercizio e il potenziamento della memoria. Sono ricerche che fanno capo non solo alla pedagogia e alla didattica, ma a molti altri settori della conoscenza: quello della scrittura si presenta oggi come un terreno d'indagine fortemente interdisciplinare".


Scrivere a mano mette in moto un circuito neurale che ci farebbe gradualmente assimilare il gesto necessario a tracciare uno specifico segno. Ed è quel circuito a rendere più facili i nostri percorsi di apprendimento. Scrivendo a mano, i ragazzi non solo sono in grado di comporre più parole e più in fretta, ma anche di esprimere più idee e pensieri.


I benefici della scrittura a mano si estenderebbero anche oltre l'infanzia: scrivendo al computer gli adulti riescono a essere molto più veloci e performanti rispetto a quanto potrebbero fare manualmente, ma forse questa efficienza la si paga con una minore capacità di processare nuove informazioni. Non solo apprendiamo meglio il significato di ogni singola lettera se la scriviamo a mano, e così facendo la memorizziamo gradualmente. Ma è probabile che anche le capacità generali di apprendimento e memoria possano aumentare: prendere appunti a mano, anziché col laptop o il tablet, potrebbe aiutare a fissare meglio i concetti e le nozioni.
Quindi...penna blu o nera?



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Performat Salute Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Necrologio
Spoleto Cinema al Centro
Stile Creazioni
TWX Evolution
Lavanderia La Perfetta
Gabetti Immobiliare
De.Car. Elettronica
Principe
Associazione Cristian Panetto
Perugia Online
Sicaf Spoleto
Bonifica Umbra
Guerrini Macron Store
Ristorante La Pecchiarda
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ferramenta Bonfè
Pizzeria Mr Cicci