Spoletonline
Edizione del 19 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 17:24:27
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Pc Work
Parafarmacia Serra
Vus Com
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Spoleto Cinema al Centro
Mrs Sporty
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Centro Dentistico Cristina Santi
Lavanderia La Perfetta Self
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Fondazione Giulio Loreti
Civico 53
TWX Evolution
Aldo Moretti S.r.l.
The Friends Pub
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Sisma, 21 Gennaio 2017 alle 17:09:52

Tre nuove scuole a Norcia grazie alla Fondazione Francesca Rava – Nph Italia Onlus

I lavori per la realizzazione dei plessi (una materna, una elementare, una media) si concluderanno a marzo

 Concluse le verifiche tecniche e i sopralluoghi, partono i lavori di ricostruzione di tre scuole a Norcia (una materna, una elementare, una media) per una popolazione scolastica di 600 bambini, progetto che la Fondazione Francesca Rava – Nph Italia Onlus sta realizzando con la regia della Protezione Civile Umbria, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Missione Edilizia Scolastica e Miur. 


I donatori che hanno scelto di sostenere la Fondazione Francesca Rava in questo impegno sono, tra gli altri, Kpmg, Coop Centro Italia, Unicoop Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie Onlus, Gucci e Costa Crociere tramite Costa Crociere Foundation. Ad oggi gli studenti di Norcia condividono a rotazione un unico edificio scolastico, per questo si lavora contro il tempo, dalla preparazione dei terreni, alle predisposizioni tecniche: i lavori iniziano con lo scavo delle fondamenta, seguirà poi l’innalzamento della struttura, la conclusione è prevista nel mese di marzo.


La Fondazione Francesca Rava continua a rispondere all’emergenza terremoto in Centro Italia replicando l’esperienza maturata ad Arquata del Tronto, dove a fine novembre 2016 ha consegnato una struttura prefabbricata e antisismica per 100 studenti, primo edificio nuovo tra le macerie, segno di rinascita per i bambini, le famiglie e la comunità. Anche gli edifici di Norcia saranno strutture prefabbricate antisismiche, con impianti energetici e di riscaldamento a ridotto impatto ambientale, in un’area individuate dall’Amministrazione Comunale, per una superficie complessiva di oltre 1700 mq. Ha dichiarato Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava “Continuano le scosse e il dolore di tante famiglie cui ci uniamo in queste ore cosi difficili. Il nostro impegno per i bambini del Centro Italia prosegue quindi con forza ancora maggiore, attraverso la costruzione delle scuole a Norcia, cui seguiranno poi due scuole a Cascia. C’è molto da fare, abbiamo bisogno di sostegno e rilanciamo quindi il nostro appello di aiuto”.


A poco meno di un mese dall’approvazione in Consiglio Comunale a Norcia, che ha dato il via libera, si sono concluse, quindi, anche l’istruttoria e le verifiche tecniche: “Una bella notizia che possiamo condividere con tutti i nostri concittadini, giunta proprio all’indomani delle nuove scosse che hanno lambito anche il nostro territorio – dice il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno – Entro marzo, Norcia avrà tre nuove scuole. Siamo molto grati alla Fondazione Francesca Rava e ai donatori che hanno risposto al suo appello, auspichiamo che altri si uniscano a questo impegno”.


Si lavorerà dunque in modo serrato per tornare al più presto alla normalità e superare la turnazione a cui oggi gli studenti sono costretti per mancanza degli adeguati spazi necessari: al momento infatti gli stessi moduli sono utilizzati per ospitare le scuole superiori al mattino; le scuole elementari e medie nel pomeriggio. “Ripartire dalle nuove generazioni è un passo fondamentale, soprattutto in questo delicato momento – continua il Sindaco di Norcia – ed è dunque fondamentale restituire ai nostri bambini e ai nostri ragazzi il luogo più importante: la scuola dove poter costruire il loro futuro, consentendo anche un prossimo ritorno alla normalità della vita quotidiana”.


Rosella Tonti, Dirigente scolastica di Norcia e Cascia conclude affermando: ”Siamo stanchi di vivere in queste condizioni precarie, una vita sospesa; grazie alla caparbietà e generosità della Fondazione Rava e dei suoi donatori avremo presto le nostre scuole, segno di rinascita, primo balsamo delle nostre ferite, un ritorno alla normalità”.


----------------------


La Fondazione Francesca Rava – Nph Italia onlus


E’ nata nel 2000, frutto della testimonianza d'amore che Francesca ha lasciato con la sua breve ma intensa vita. Aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo.  Rappresenta in Italia N.P.H., Nuestros Pequeños Hermanos (I Nostri Piccoli Fratelli), da 60 anni al servizio dei bambini orfani e abbandonati nelle sue Case e ospedali in nove paesi dell'America Latina tra i quali la poverissima Haiti.  La Fondazione è sempre in prima linea nelle emergenze che colpiscono i bambini, anche in Italia: siamo presenti con volontari per il primo soccorso sanitario a bambini migranti e donne incinte sulle Navi della Marina Italiana nel Canale di Sicilia, lottiamo contro l’abbandono neonatale con il progetto ”ninna ho”, portiamo aiuto ai bambini in povertà sanitaria con “In farmacia per i bambini”, stiamo ricostruendo scuole per i bambini del Cento Italia colpiti dal terremoto.


Per donare:


Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus


IBAN IT 39 G 03062 34210 000000760000, con carta di credito sul sito www.nph-italia.org



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
De.Car. Elettronica
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf Spoleto
Bar Moriconi
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Stile Creazioni
Lavanderia La Perfetta
Ristorante La Pecchiarda
Pizzeria Mr Cicci
Performat Salute Spoleto
Bonifica Umbra
Associazione Cristian Panetto
TWX Evolution
Ferramenta Bonfè
Bar Kiss
Aldo Moretti S.r.l.