Spoletonline
Edizione del 15 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 15:00:45
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Pc Work
Parafarmacia Serra
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Ristorante Albergo LE CASALINE
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Centro Dentistico Cristina Santi
Maison del Celiaco
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Lavanderia La Perfetta Self
Vus Com
Mrs Sporty
TWX Evolution
Spoleto Cinema al Centro
The Friends Pub
Stampa articolo

Spoleto - Dillo a SOL, 22 Febbraio 2017 alle 08:09:29

Sisma, il 'nostro' Alfonso Marchese risponde al direttore di Panorama Giorgio Mulè

'Solidarietà la tua, opportunismo quello di chi lucra sulla disperazione' [Commenti]

Parole sante. Dettate da una visione del mondo in cui la solidarietà occupa un posto centrale. Il terremoto, di per sé, non può diventare un campo di scontro politico. Anzi, come sostiene il direttore di Panorama Giorgio Mulè, dovrebbe rappresentare il pretesto per un fronte comune che abbia come


scopo il bene della città. Al di là delle fratture tra gruppi politici e dei rancori personali. Allo stesso modo i proprietari di case (per fortuna non tutti) non dovrebbero trarre vantaggio economico dal dramma di concittadini più sfortunati.


Ma c'è di più: esistono casi di famiglie che continuano a pagare il mutuo per una abitazione dichiarata inagibile. La banca, con la quale è stato contratto il mutuo, non dovrebbe sentire il dovere morale di sospendere le rate mensili? Il sindaco Cardarelli è riuscito a spuntarla con la Bps. Non con altri istituti di credito. La cui linea di condotta non è dissimile dai proprietari di immobili che affittano (case ammobiliate) a prezzi folli. Questo non vuol dire che tutti i proprietari di case sono speculatori. Ma non sono pochi quelli che realizzano insperati profitti dalla situazione drammatica che molte famiglie stanno vivendo. Solidarietà? Opportunismo, piuttosto.


Una lista di proscrizione, con nome e cognome, sarebbe una delle vie da battere. Ma come fare? Nessuno osa mettere a disposizione il proprio contratto capestro, come documentazione di una giustificata gogna mediatica. Qui entra in ballo la politica. Che invece di polemizzare dovrebbe farsi interprete dei più deboli e fare in modo che non si creino situazioni paradossali. Un signore obiettava al mio articolo sulle speculazioni sui fitti, che non aveva mai sentito sparare cifre così grosse. Dubitando delle cifre che riportavo. Dirò che neanche io ci credevo fin tanto che non ho verificato con i miei occhi il valore della locazione.


Certo, di fronte a queste situazioni sorge spontanea l'indignazione. Ma è la realtà. Ciascuno tira per i propri interessi. E in tempi di individualismo esasperato, di assenza di valori, è facile smarrirsi nella landa dell'egoismo.


Non tutti sono animati da questi poco nobili intenti. Per fortuna. I volontari ne sono un esempio luminoso. Tu, caro Giorgio, hai voluto citare alcuni nomi di coloro che portavano conforto alla gente sfollata di Eggi. Proprio per fornire esempi concreti di solidarietà, che fanno ben sperare nel senso di una comunità.


Grazie Giorgio per questa tua testimonianza,
ad majora!


Alfonso Marchese



Commenti (9)

Commento scritto da rolex il 22 Febbraio 2017 alle 10:31
C'è anche da chiedersi se nell'economia dell'affare abbia avuto un ruolo fondamentale la prospettiva del contributo per autonoma sistemazione.



Se è vero che questo ammonta a 200 euro a persona, in un appartamento di 70 metri ci si sistema almeno un nucleo familiare di tre persone, quindi 600 euro sono già pagate.



Chi aveva bisogno di casa ha pensato: mi costa solo 100 euro al mese. Il proprietario ha fatto lo stesso ragionamento: chiedo solo 100 euro.


Commento scritto da claudio il 22 Febbraio 2017 alle 12:46
"USURAI" solo solo "USURAI" si devono solo vergognare per quello che stanno facendo.ma perche' esiste gente cosi "VENALE" ?,,,,,


Commento scritto da moreno angeli il 22 Febbraio 2017 alle 13:53
Per Rolex.non è un ragionamento giusto quello che fa Lei.a prescindere,della quota che mette lo stato,non vedo il perché un appartamento di 70 mq debba costare di affitto 700 euro mensili.ricordo sempre al Signor Rolex ,che i soldi dati per gli affitti,li paghiamo sempre noi contribuenti con le varie tasse.non vedo il perché si debba difendere questi usurai che affittano le loro seconde case a prezzi fuori da ogni logica di mercato.mi auguro che Lei,Signor Rolex,non sia uno di quelli.buona giornata a tutte..........le persone oneste.





Commento scritto da rolex il 22 Febbraio 2017 alle 17:23
@moreno angeli; No, io non sono uno di quelli, il ragionamento non lo ho fatto io e non lo ho avallato, volevo dire proprio quello che ha scritto Lei, hanno spostato il costo sulla collettività.

Non mi sembrava proprio di giustificarli.


Commento scritto da Per la verità il 22 Febbraio 2017 alle 21:58
Alfonso la stimo e ho sempre apprezzato la Sua onestà intellettuale. In questa occasione le Sue informazioni non sono corrette. Mi riferisco all'affermazione che solo la Banca Popolare di Spoleto si è resa disponibile a sospendere il pagamento delle rate di mutuo a favore dei cittadini che hanno l'abitazione inagibile . Non è assolutamente vero ! Come non è vero che il Sindaco è riuscito a spuntarla con la Bps.... C'è un decreto legge e ci sono precise disposizioni e norme ABI che regolamentano tutta la materia. Molti cittadini hanno ottenuto e stanno ottenendo la sospensiva anche da parte di Istituti di Credito a carattere nazionale presenti nella nostra Città. Non solo, molti titolari di attività commerciali hanno ottenuto la sospensiva dei finanziamenti che hanno dimostrato la riduzione del volume di affari. La verità è anche onestà intellettuale e Lei è onesto.


Commento scritto da Roberta Privitera il 22 Febbraio 2017 alle 23:28
Ringrazio molto Alfonso Marchese e Giorgio Mule' per aver ribadito quanto affermato, a mia firma, nel numero di Gennaio del mensile alQuadrivio. Dove avevo usato, per definire chi specula sui dramma dei terremotati, un termine simile al loro ma non meno offensivo...


Commento scritto da Aurora piccioni il 23 Febbraio 2017 alle 14:03
Il comune non avrebbe l' obbligo morale di sospendere ai commercianti la tassa sui rifiuti dato che senza clienti non si producono??? Bella la solidarieta' ricevuta


Commento scritto da spoletina il 25 Febbraio 2017 alle 16:51
E’ purtroppo vero che anche nei casi di emergenza c’è chi approfitta per lucrare, basti ricordare le esperienze a L’Aquila. E’ anche vero però che per gli affitti ci sono i contributi della Protezione Civile previsti dal Decreto dove sono descritti gli importi assegnati a seconda delle condizioni dei richiedenti “l’autonoma sistemazione”: 400@ per persone sole più 200@ se al di sopra dei 65 anni, poi 400@ a testa per nuclei familiari fino a un massimo di 800@ al mese. Non sembra quindi una condizione così difficoltosa per chi dovesse pagare un affitto, si dice anche di 700@, che il previsto contributo coprirebbe abbondantemente se non addirittura essere superiore a quanto forse il richiedente già paga per la propria abitazione se non ne è proprietario


Commento scritto da Maria M. il 01 Marzo 2017 alle 16:32
Beh a mio avviso per una casa mobiliata a Spoleto chiedere 700 euro (se è questa la cifra di cui stiamo parlando) mi pare un po' tantino. A meno che non si tratti di un immobile assai grande. Io eviterei di fare i conti in tasca alle persone, riguardo al contributo affitto, non sapendo nemmeno se quei soldi siano stati ancora percepiti da tutti, tra l'altro. Dal canto mio voglio ricordare che esistono contratti a canone concordato che sono fiscalmente favorevoli sia agli inquilini che ai proprietari, per chi cerca casa sarebbe il caso di informarsi su quello, prima di accettare la prima proposta che ci si trova sotto al naso....


Aggiungi un commento [+]
Pizzeria Mr Cicci
Ferramenta Bonfè
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
Necrologio
Sicaf Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro
De.Car. Elettronica
Principe
Stile Creazioni
Ristorante La Pecchiarda
Bonifica Umbra
Performat Salute Spoleto
TWX Evolution
Guerrini Macron Store
Supermercati della convenienza offerte speciali
Gabetti Immobiliare