Spoletonline
Edizione del 23 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 14:51:07
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Libreria Aurora
Rafting Nomad
Ristorante Albergo LE CASALINE
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Arte Infusa
TrattOliva
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Azienda Agricola Bocale
Pc Work
The Kon
Stampa articolo

Spoleto - Lavoro, 04 Aprile 2017 alle 23:41:54

Ex Novelli, M5S: licenziamenti a Latina dimostrano fallimento Mise

[Commenti]

Abbiamo presentato un'interrogazione parlamentare al Ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda sul caso della azienda ex Novelli, oggi Alimentitaliani srl, ceduta nel 2016 al gruppo calabrese IGreco dopo una procedura di concordato fallimentare in continuità che non aveva portato neanche lontanamente i risultati sperati.


Alimentitaliani aveva promesso al tavolo di crisi istituito presso il Mise di mantenere i livelli occupazionali ereditati dalla precedente gestione. Dall'inizio del 2017, tuttavia, i nuovi proprietari hanno manifestato l'intenzione di ridurre l'organico e già l'1 aprile 20 dipendenti dello stabilimento di Latina sono stati effettivamente licenziati. Il piano di sfoltimento dei lavoratori prevede altri 59 licenziamenti tra gli stabilimenti di Roma, Spoleto, Spoleto Montefalco, Terni, Amelia, Terni Torino e Muggiò. È evidente quindi il fallimento del Mise, dato che la sua Unità per la Gestione delle Vertenze delle imprese in crisi (UGV) dovrebbe per statuto salvaguardare e consolidare i livelli occupazionali delle imprese coinvolte.


Con la nostra interrogazione chiediamo al Ministro Calenda di far luce sui risultati complessivi dell'Unità di crisi dal momento della sua istituzione e di procedere al più presto ad una nuova regolamentazione di questa struttura, dato che ad oggi non è previsto alcun regime sanzionatorio a carico delle controparti che partecipano ai tavoli di crisi e poi non rispettano gli accordi raggiunti. Senza sanzioni la protezione dei lavoratori garantita dal Mise rimane solo sulla carta, come il caso Ex Novelli dimostra senza ombra di dubbio.


 


Sen. Portavoce Stefano Lucidi


 


 



Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Umbria Dent


Commenti (5)

Commento scritto da ex il 05 Aprile 2017 alle 13:40
Tanto per la cronaca ... anche allo stabilimento di Spoleto i contratti scaduti non sono stati rifatti come da concordato... il tempo passa e noi rimaniamo in attesa di promesse che nessuno fa mantenere .. COMPLIMENTI


Commento scritto da perplesso il 05 Aprile 2017 alle 18:25
se non sbaglio qualche mese fa tutti a gettare..."liquame " sulla passata gestione, e

esultare per il tanto passaggio di consegne: come se arrivassero i salvatori della patria...





Commento scritto da il cospaiese il 06 Aprile 2017 alle 22:48
Ma voi che pensavate che la famiglia Greco faceva un'operazione indolore? Basta cercare su Internet, chi sono costoro. Quello che trovo aberrante è il sindacato che ha abboccato., credendo in questi signori.

http://www.iacchite.com/sanita-le-grandi-manovre-del-gruppo-igreco-e-del-cinghiale-per-cariati-e-paola/

Ecco in quali mani è stato messo il gruppo Novell.i Si tratta di due società calabresi: la Fattorie Greco Srl con sede a Cariati (Cosenza) e capitale sociale di 10 mila euro, e la Phoenix Srl di Cosenza con capitale versato pari a 2.500 euro. Numeri che – liquidità a parte – qualche dubbio, se non ai funzionari del Mise, a diversi sponsor locali doveva venire


Commento scritto da Che cosa vi aspettavate il 07 Aprile 2017 alle 09:39
Tutti d 'accordo e tutto come stabilito, non se ne salva nessuno...


Commento scritto da x cospaiese il 08 Aprile 2017 alle 14:44
I sindacati ad alti livelli sono.... sempre loro....


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Necrologio
Perugia Online
Spoleto Cinema al Centro
Taverna del Pescatore
Associazione Cristian Panetto
Performat Salute Spoleto
Bonifica Umbra
Così è una svolta Pub
Sicaf Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Principe
Pizzeria Mr Cicci