Spoletonline
Edizione del 13 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 15:10:54
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Libreria Aurora
Centro Dentistico Cristina Santi
Pc Work
Mrs Sporty
Parafarmacia Serra
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
The Friends Pub
Maison del Celiaco
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
TWX Evolution
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Lavanderia La Perfetta Self
Vus Com
Agriturismo Colle del Capitano
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Spoleto - Lavoro, 26 Aprile 2017 alle 23:15:17

EX-NOVELLI: AL TERMINE DELLE VOTAZIONI SULL’ACCORDO, M5S ROMPE IL SILENZIO

'Sono accaduti fatti gravi' [Commenti]

Il M5S denuncia pubblicamente i fatti avvenuti nei giorni scorsi intorno alle votazioni dai lavoratori del gruppo Ex-Novelli, ora Alimentitaliani. Siamo rammaricati del fatto che nessuno abbia detto pubblicamente quello che stava avvenendo. Siamo rammaricati del fatto che nessuno tra istituzioni


 locali, nazionali e sindacati abbiano chiesto il rispetto delle regole democratiche.
Due i fatti principali, che teniamo ad evidenziare. Adesso, a votazioni concluse.
Le votazioni referendarie sul Si o oppure No all'accordo siglato dai sindacati al MISE, si sono svolte a partire da sabato 22 aprile in mattinata. Le votazioni si sono chiuse oggi, mercoledì 26 aprile. Le votazioni si sono svolte nei vari siti aziendali, in orari diversi. Amelia e Casalta nella prima mattina di sabato, poi a seguire Terni e Spoleto. Infine, Cisterna di Latina oggi.
Quello che è successo nel frattempo e che, con votazioni in corso, sono stati effettuati anche gli spogli delle urne. Sabato, a metà mattina si conoscevano già i risultati delle votazioni di Amelia e Casalta.
Mentre oggi si è votato a Cisterna di Latina, con i lavoratori che sono andati alle urne già sapendo il risultato delle votazioni in Umbria.
Sapendo cioè che sarebbero stati fondamentali i loro voti per il Si oppure il No all'accordo.
Dal nostro punto di vista è un episodio estremamente grave perché lede non soltanto i diritti democratici di espressione di voto libera e indipendente, ma anche perché in contrasto con la prassi referendaria ed elettiva.
Nelle stesse ore, si votata l'accordo Alitalia, e ovviamente lo spoglio delle schede è avvenuto ad urne chiuse. Eppure anche in questo caso si trattava di un referendum svolto in multisito, e le immagini che circolano in rete fanno vedere i sigilli apposti alle urne, in attesa dello scrutinio finale.
L'istituto del referendum non è contemplato obbligatoriamente dallo statuto dei lavoratori, ma una volta scelto come mezzo di espressione, è logico che vengano garantite le prerogative costituzionali. In tali casi, di norma, ai lavoratori devono essere garantite tutte quelle condizioni per esprimere il voto in segretezza, indipendenza e adeguatezza. Le notizie e le immagine delle votazioni Terni invece raccontano altro. Il seggio elettorale sul cofano di una macchina.
http://www.umbriaon.it/ex-novelli-accordo-ok-con-lincognit.../
Per questi motivi stiamo valutando una segnalazione agli organi competenti, per chiedere una verifica sulle procedure seguite.
Stefano Lucidi - Andrea Liberati - Thomas De Luca - Federico Pasculli - Gianfranco Chieruzzi - Romano Banella (M5S Umbria)
Elena Fattori - Gaia Pernarella (M5S Lazio)
Bruno Marton - Giovanna Mangili (M5S Lombardia)


 



Commenti (4)

Commento scritto da open your eyes il 27 Aprile 2017 alle 11:01
Me sa che non avete capito con chi avete a che fare...

gli unici che hanno soldi in Italia dopo la crisi, indovina chi sono?

E come mai non hanno problemi ad investire soldi?

e da dove arrivano? e da quali banche?

e come ci sono arrivati in quelle banche?

si parla di milioni come fossero bruscolini....mah qualche dubbio diverso me lo farei venire e non solo del rispetto delle regole del referendum...

Questo è ancora più scandaloso!!!

Tutti zitti


Commento scritto da Votante anonimo il 27 Aprile 2017 alle 16:40
non si era mai vista una votazione organizzata con questi criteri.



C' e da avere paura


Commento scritto da Spoletino il 27 Aprile 2017 alle 17:25
Quindi suggerite di rifare il referendum e far votare anche i lavoratori di altre società alimentari?


Commento scritto da Solo politica il 28 Aprile 2017 alle 01:21
..... un certo Matteo R. Sta facendo piu danni del terremoto in umbria....


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Ferramenta Bonfè
Supermercati della convenienza offerte speciali
Associazione Cristian Panetto
Performat Salute Spoleto
Ristorante La Pecchiarda
Necrologio
Pizzeria Mr Cicci
TWX Evolution
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Spoleto Cinema al Centro
Gabetti Immobiliare
De.Car. Elettronica
Perugia Online
Sicaf Spoleto
Stile Creazioni
Guerrini Macron Store
Principe