Spoletonline
Edizione del 22 Aprile 2018, ultimo aggiornamento alle 21:07:49
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Libreria Aurora
Arte Infusa
Maison del Celiaco
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Agriturismo Colle del Capitano
TrattOliva
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Pc Work
Stampa articolo

Spoleto - Sport, 17 Maggio 2017 alle 11:06:33

La Spoleto-Norcia... in Mtb 'chiama' il Giro d'Italia

Chiesta una tappa a Spoleto per il 2019. Il presidente Ministrini: Meritiamo questa possibilità

Come emerso tra le righe della conferenza stampa di presentazione della edizione 2017 de La SpoletoNorcia... in MTB, tenutasi domenica scorsa presso le Cantine Antonelli a Montefalco, è ormai ufficiale che la città di Spoleto ed il comitato organizzatore della cicloturistica, che punta a sensibilizzare sul recupero totale del tracciato della Vecchia Ferrovia, abbiano manifestato il


 proprio interesse per ospitare una tappa del Giro d'Italia 2019.
"Crediamo di meritarci questa possibilità - dice il presidente Luca Ministrini -, se non altro per l'impegno profuso, in questi anni, nella realizzazione di una manifestazione che, con i 1500 partecipanti raggiunti lo scorso anno, non possiamo non definire un evento per la città e per le zone circostanti; non a caso, nella lettera ufficiale che il Comune ha indirizzato al direttore del Giro, Mauro Vegni, è stato sottolineato come, anche grazie a La SpoletoNorcia... in MTB, il nostro territorio può essere percepito come ‘bike friendly', tanto in ambito regionale che nazionale".
L'ambizione è quella di avere una tappa e cronometro con partenza da Spoleto e che possa toccare proprio un tratto della Vecchia Ferrovia.
"Il nostro vuole essere un abbraccio forte anche verso la Valnerina - conclude Ministrini -e, per questo, è stato ipotizzato anche di fare una brevissima escursione sullo sterrato della SpoletoNorcia, perché, come è stato detto anche domenica, noi non saremo contenti finché non potremo arrivare in bici a piazza S.Benedetto; il Giro d'Italia, oltre ad una ricaduta economica e di immagine, potrebbe dare lustro a queste nostre speranze e, nel contempo, far capire a quei territori che non sono abbandonati dalle istituzioni".


 

Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Correnti del Nera


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ferramenta Bonfè
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Spoleto Cinema al Centro
Performat Salute Spoleto
Gabetti Immobiliare
Lavanderia La Perfetta
Necrologio
Sicaf Spoleto
Principe
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Guerrini Macron Store
Pizzeria Mr Cicci