Spoletonline
Edizione del 22 Aprile 2018, ultimo aggiornamento alle 21:07:49
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
TrattOliva
Maison del Celiaco
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
Arte Infusa
Stampa articolo

Lavoro, 23 Maggio 2017 alle 15:04:25

Ex Novelli, la Lega Nord convoca i nuovi proprietari in Regione

Richiesta di audizione in Commissione, Fiorini (Lega Nord Umbria): “Fare chiarezza una volta per tutte” [Commenti]

I consiglieri regionali Lega Nord Umbria, Emanuele Fiorini e Valerio Mancini portano la questione della ex Novelli in Regione. Il capogruppo Fiorini ha depositato richiesta di convocazione urgente in audizione in Seconda Commissione 


dell'amministratore delegato e della proprietà della Alimentitaliani Srl - gruppo IGreco, titolare dell'ex gruppo Novelli.


Vogliamo ascoltare la proprietà e capire – spiega Fiorini – Viste le recenti notizie e le criticità emerse da organi di stampa, è quanto mai necessario conoscere e analizzare la situazione relativa alla ex Novelli, al piano industriale e alle prospettive in merito agli standard produttivi e occupazionali. Temiamo per il futuro di un'azienda che ha fatto la storia imprenditoriale della regione Umbria – prosegue Fiorini – e dalla quale dipendono centinaia di famiglie. Ecco perché è necessario compattarsi per scongiurare qualsiasi operazione volta all'indebolimento di una eccellenza regionale. Chiediamo, altresì, lo stesso impegno da parte dei sindacati che tornino a far sentire la loro voce in difesa dei lavoratori discriminati”.

Correnti del Nera
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (1)

Commento scritto da nero il 01 Giugno 2017 alle 22:16
Più chiaro di così...!!!!.Solo la regione i sindacati e il ministero dello sviluppo economico fanno finta di non capire E SONO I MAGGIORI RESPONSABILI DI QUESTO STATO DI COSE. Bravi tutti siete dei fenomeni....ma da baraccone.Si danneggiano centinaia di famiglie per interessi personali. Anni di lavoro azzerati. E non parliamo di debiti, perchè questa azienda poteva essere rilanciata senza problemi, non è stata una crisi di commesse e di prodotto, ma di ruberie e cattiva gestione, L' economia è fatta di posti di lavoro di salari dignitosi e non di cooperative.dove con uno stipendio si vive a stento. E' così che si rilancia l' economia? Ma credete che siamo nati sotto un cavolo? Ma credete che non sappiamo cosa c' è sotto? C' è bisogno di un interrogazione parlamentare? Ma un presidente di regione a cosa serve per andare alla festa del 25 aprile o del 2 giugno? Ora la maggior parte degli itaiani capisce perchè questo paese sta andando a rotoli.....


Aggiungi un commento [+]
Guerrini Macron Store
Necrologio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
Ferramenta Bonfè
Principe
Sicaf Spoleto
Performat Salute Spoleto
Gabetti Immobiliare
Spoleto Cinema al Centro
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi