Spoletonline
Edizione del 14 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 13:01:09
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Lavanderia La Perfetta Self
Centro Dentistico Cristina Santi
Maison del Celiaco
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
TWX Evolution
Libreria Aurora
Pc Work
Vus Com
Ristorante Albergo LE CASALINE
Parafarmacia Serra
Mrs Sporty
Bonifazi Immobiliare Spoleto
AROF Agenzia Funebre
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Agriturismo Colle del Capitano
The Friends Pub
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Valnerina - Sisma, 13 Giugno 2017 alle 10:01:08

'Grazie all'Arma non viviamo più in mezzo ai topi'

In una lettera il pastore Costantino Paolantoni di Roccanolfi racconta le disavventure vissute dopo il sisma di agosto 2016. E ringrazia il tenente Guerriero [Commenti]

"Voglio raccontare questa storia, vissuta durante il terremoto, a tutti i miei colleghi pastori ed agli amici che ho sparsi su e giù per l'Italia". Comincia così la lettera di Costantino Paolantoni, il pastore di Roccanolfi, frazione del Comune di Preci, che ha preso carta e penna per narrare le peripezie vissute dopo il sisma di agosto e ottobre 2016 e, contestualmente, ringraziare l'Arma dei carabinieri. "Dal 24 agosto scorso - scrive Costantino -, la mia abitazione è stata dichiarata inagibile. Così, con la mia


famiglia ed una moglie invalida 80%, sono stato costretto a vivere in un magazzino la cui porta era collegata con la stalla delle mie 150 pecore".


Da quel momento la famiglia di Costantino è costretta ad utilizzare la stalla come bagno per le necessità fisiologiche, mentre nel magazzino deve convivere con i veri padroni di casa. "In questo stabile - scrive ancora il pastore -, dove mangiavamo e dormivamo, scorrazzavano indisturbati i topi, che correvano sopra al letto ed al tavolo. Qualcuno di essi, poi, moriva sopra la colla che avevamo utilizzato come esca. Ogni volta che pioveva, poi, l'acqua andava persino sotto i letti. Ho chiesto e presentato domanda al Comune per avere un bagno chimico, ma non ci è stata data risposta".


La famiglia Paolantoni ha vissuto in queste condizioni fino a maggio scorso. Poi l'arrivo dei carabinieri della Tenenza di Preci "seguiti dal comandante Rocco Domenico Guerriero, il quale si è messo le mani sui capelli nel vedere la situazione in cui eravamo costretti a stare. Grazie al suo interessamento - prosegue la lettera del pastore - in venti giorni abbiamo avuto di nuovo la luce, l'acqua ed un modulo prefabbricato dove poter dormire. Vorrei esternare il mio riconoscimento a questo grande uomo dell'Arma portando a conoscenza del Presidente della Repubblica, Mattarella, e del Comandante generale dei Carabinieri, Del Sette, il bene che il maresciallo Guerriero ha fatto alla mia famiglia. Meriterebbe di essere promosso con due gradi in più perché ha salvato mia moglie dalla grave malattia che la stava colpendo. Spero - conclude Costantino Paolantoni - che queste mie semplici parole vengano viste in tutta Italia in segno di riconoscenza nei confronti del comandante dei carabinieri di Preci e di tutta l'Arma".



Commenti (3)

Commento scritto da w preci il 13 Giugno 2017 alle 12:56
Grande Costantino ...... w preci e w noi preciani


Commento scritto da Un lettore non proprio d'accordo il 14 Giugno 2017 alle 11:51
Caro Costantino ,in questa lettera vedo naturalmente un elogio all'arma e su questo concordo perché il lavoro e i sacrifici fatti e che continua a fare sono moltissimi e per questo concordo con lei...

Ma attenzione allo stesso tempo con questa lettera fa capire ai lettori, che l'amministrazione e tutte le persone che lavorano dalla mattina alla sera per far sì che tutti e dico tutti possano stare meglio in questo momento di difficoltà non facciano nulla o che non pensino a tutti , ma questo non è vero perche tutte le amministrazioni mettevano e mettono a disposizione posti letto caldo e con situazioni igieniche ottime anche pensando alle vostre pecore...naturalmente momentanea finché non sia disponibile un modulo prefabbricato poi a lei messo a disposizione ...

Il mio parere è che anziché chiedere un bagno chimico e dormire tra i topi poteva far luce sulla sua situazione e le sue pecore...la cosa sarebbe andata sicuramente meglio, pasto caldo letto caldo servizi igienici puliti senza topi e con la possibilità di essere accompagnato a vedere e custodire le sue pecore.


Commento scritto da Costantino Paolantoni il 02 Luglio 2017 alle 15:31
Carissimo Lettore,



la chiamo in questo modo perché purtroppo non ho il piacere di conoscere il suo nome, allo stesso tempo, se ho capito bene dalla sua descrizione, lei conosce benissimo la mia situazione dal momento che scrive “invece di chiedere un bagno chimico”. Cosa le fa dire e pensare con correttezza che io non abbia chiesto o non mi sia stato in precedenza promesso quello che lei scrive?



Qual è il reale intento della sua risposta all’articolo?



Le racconto il mio: semplicemente ringraziare delle persone e servitori dello Stato che si sono presi cura di me e della mia famiglia. Tutto qua. Pensiero forse sbagliato?



Onestamente non lo so e non credo, dal momento che mi è stato insegnato così dai miei genitori, anzi, colgo l’occasione per ringraziare per questo mia madre oggi 95enne.



Allo stesso tempo sono d’accordo con lei sulla sua riflessione riguardo le amministrazioni e il loro impegno, tant’è vero che non ho mai scritto il contrario o qualcosa contro di loro, giusto?



Pertanto la ringrazio per la sua risposta perché così mi ha dato l’opportunità di poterle rispondere ed essere più preciso.



La ringrazio e, se anche a lei fa piacere, la aspetto presso il mio modulo prefabbricato per berci un caffè insieme e poter chiarire il malinteso che lei molto probabilmente ha letto nella mia lettera di ringraziamento.



Nella speranza di poterla incontrare presto, la saluto e la ringrazio per il suo prezioso contributo.



Cordiali Saluti



Costantino Paolantoni


Aggiungi un commento [+]
Associazione Cristian Panetto
Guerrini Macron Store
Gabetti Immobiliare
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Ferramenta Bonfè
Pizzeria Mr Cicci
Stile Creazioni
TWX Evolution
Performat Salute Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Principe
Sicaf Spoleto
Bonifica Umbra
De.Car. Elettronica
Necrologio
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante La Pecchiarda