Spoletonline
Edizione del 17 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 01:53:33
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta Self
Fondazione Giulio Loreti
Mrs Sporty
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
The Friends Pub
TWX Evolution
Centro Dentistico Cristina Santi
Vus Com
Pc Work
Aldo Moretti S.r.l.
Civico 53
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Agriturismo Colle del Capitano
Stampa articolo

Spoleto - Cronaca, 17 Giugno 2017 alle 22:47:25

Decoro dei giardini pubblici, la manifestazione trova i lavori già svolti

Raro caso di esaudimento preventivo delle richieste di chi protesta... [Commenti]


Daniele Ubaldi

Spoleto è la città dei miracoli. La città in cui il piano dei sindaci di quartiere, che darebbe spazio e decoro alle frazioni e periferie, giace protocollato da tre anni senza che nessuno lo discuta, ma anche la città dove basta scrivere su Facebook che domani protesterai per la pulizia dei giardinetti di piazza


Vittoria e, appunto per miracolo, il giorno dopo trovi quei giardinetti lindi e pinti. Più o meno. E così l'iniziativa di una trentina di cittadini, che per errore Spoletonline aveva attribuito al Movimento 5 Stelle, si è conclusa con nel migliore dei modi: manutenzione volevano e manutenzione hanno trovato. "Allora ne programmiamo una ogni settimana", il commento ironico di Elisa Bassetti, capogruppo del Movimento 5 Stelle che ha preso parte all'evento insieme al collega di Lista Due Mondi Giampaolo Emili e al vicepresidente del consiglio comunale Sandro Cretoni.


La manifestazione era tesa a sensibilizzare chi amministra sulla necessità di gestire gli spazi verdi attrezzati attraverso un piano di manutenzione ordinaria snello ed efficiente, che miri a tutelare i più piccoli e a valorizzare quelle poche aree a loro destinate. Di più: i cittadini chiedono alle forze dell'ordine, in primis alla polizia municipale, di essere più presenti ai giardini pubblici, spesso preda di vandali e vagabondi che di tali spazi fanno un uso non consono con il loro scopo, allontanando le famiglie.


A tal proposito Sandro Cretoni, che siede fra i banchi della maggioranza nel gruppo Misto ed è segretario comunale della Lega Nord, ha dichiarato che fra gli interventi inseriti nell'agenda urbana c'è installazione di una serie di videocamere, pur sottolineando che poi occorrerà trovare il personale che le visioni. Allo stesso tempo, come esponente della Lega Cretoni ha escluso l'eventuale utilizzo delle ronde civili quale valido deterrente per la microcriminalità e il vandalismo, definendole "strumenti non più efficaci".


Giampaolo Emili della Lista Due Mondi ha auspicato che dal basso, senza cioè le insegne di questo o quel singolo gruppo politico, possa partire l'iniziativa civica di sollecito continuo nei confronti dell'amministrazione ad adempiere il proprio dovere nei confronti dei cittadini, a cominciare proprio dai più giovani, i bambini. Non si escludono, pertanto, ulteriori sviluppi e nuove iniziative in tal senso.


Come un'apparizione, infine, fra i manifestanti ha fatto per un attimo capolino l'assessore alla Cultura del Comune di Spoleto Camilla Laureti, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione affrettandosi a lasciare lo spazio dedicato ai giochi di piazza Vittoria.



Commenti (9)

Commento scritto da Spoletino il 17 Giugno 2017 alle 23:04
Ma non ho capito e credo che da diverso tempo non si capisce...

Ma Cretoni (Sandro quello della Lega e del misto) sta in maggioranza o all'opposizione??





Commento scritto da daniela de gregorio il 18 Giugno 2017 alle 00:01
Allora, ecco qua la prossima protesta: Via Monterone. Sporca da far vergogna. Credo che siano giorni e giorni che nessuno pulisce, limitandosi a raccogliere

( e con molto ritardo sull'orario) i sacchetti dell'immondizia che restano lì belli e trasparenti per ore di modo che i turisti che passano salendo verso il centro, possono godere dello spettacolo. Soprattutto verso la porta che immette in Via S. Carlo la strada è inguardabile. Vero che ci sono le auto parcheggiate e non è facile passare con la macchina aspiratrice. Ma non ci sono più in dotazione degli addetti le ramazze con cui accumulare la sporcizia per poi aspirarla via? O anche chiedere di posteggiare per un giorno le macchine altrove per pulire ?Abito in questa via da molti anni e non l'avevo mai vista così sporca. E sì che, dopo il terremoto è quasi disabitata.


Commento scritto da Rosario Murro il 18 Giugno 2017 alle 09:16
Qualche passeggiatina anche nele frazioni non disdegnerebbe un atto cosi lodevole. Grazie


Commento scritto da Il Corvo della rocca il 18 Giugno 2017 alle 11:08
Questa è la dimostrazione che quando l'amministrazione vuole fare qualcosa di utile per la città lo può fare senza alcuna difficoltà! Quindi, basterebbe avere un pochino di più di buon senso e di buona volontà per risolvere altri piccoli problemi che infastidiscono i cittadini e che tolgono del decoro alla città. Speriamo che questo gesto sia un punto di partenza per raggiungere un traguardo più ambizioso!


Commento scritto da Diogene il 18 Giugno 2017 alle 16:50
COMPLIMENTI AI CITTADINI CHE HANNO ORGANIZZATO LA MANIFESTAZIONE ED ALL'AMMINISTRAZIONE CHE LI HA BATTUTI SUL TEMPO !!! ORA SPERIAMO SOLO CHE I GIARDINETTI RIMANGANO PULITI.


Commento scritto da batta il 18 Giugno 2017 alle 22:46
Oggi pomeriggio (domenica) ho fatto il giro della rocca,ai bordi della strada tanta sporcizia,non bisogna andarci col la scopa tradizionale ma,andarci con la macchina scopa,eliminando cosi tanti escrementi di persone maleducate.


Commento scritto da Maurizio il 19 Giugno 2017 alle 01:30
Vedo che in tanti plaudono all'iniziativa di sensibilizzare l'amministrazione comunale su alcuni problemi. Ma a loro voglio chiedere: voi dove eravate sabato scorso? Perché non avete partecipato all'incontro? E' troppo comodo chiedere ad altri di risolvere i nostri problemi. È questo nostro menefreghismo che ha ridotto Spoleto in queste condizioni.


Commento scritto da sempre peggio il 19 Giugno 2017 alle 08:58
ma di lavoro? ne vogliamo parlare? di turismo? di piccole imprese a artigianato locale? di frazioni abbandonate come non mai? delle scuole promesse per settembre? Sapete che anche altre quattro imprese importanti della città sono in seria difficoltà rischio chiusura?

Una importante, usata molto spesso come serbatoio di voti ma a cui ora nessuno si degna di dare una mano?


Commento scritto da Alessandro Ciamarra il 19 Giugno 2017 alle 11:37
Buongiorno Sol,

è positiva l'iniziativa svolta per richiedere la pulizia dei giardini e del territorio, così come necessario conoscere la programmazione degli interventi. Credo sia importante anche ammettere che dobbiamo lavorare anche sulla nostra educazione a tenere pulito. Va bene che piace tanto ad alcuni nostri concittadini sparare a zero e sentirsi come le "Iene", ma sarebbe secondo me più costruttivo prendere l'abitudine a segnalare i problemi in oggetto alle società che si occupano dei servizi, più che sparare a zero sulle Amministrazioni e le società stesse. Il territorio comunale è grande e ci possono essere degli errori ed tutto è migliorabile.Nella maggioe parte dei casi, a mio modesto parere i servizi non stanno lì a guardare. Per fare un esempio ad Eggi non funzionava una lampada, ho segnalato ed il giorno dopo la lampada è stata sostituita. Mi piace anche l'idea dei sindaci di quartiere per responsabilizzare i cittadini e penso che ogni cittadino è chiamato ad essere responsabile, anche se non è stato eletto ad essere il sindaco di quartiere. Potremmo proporre, inoltre che si organizzino dei gruppi dei pensionati o volontari, se disponibili, per potenziare la sorveglianza e la pulizia dei giardini. Più cittadinanzattiva, saluti a tutti :-)


Aggiungi un commento [+]
Principe
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Lavanderia La Perfetta
TWX Evolution
Aldo Moretti S.r.l.
Supermercati della convenienza offerte speciali
De.Car. Elettronica
Lavanderia La Perfetta
Pizzeria Mr Cicci
Bonifica Umbra
Performat Salute Spoleto
Bar Kiss
Spoleto Cinema al Centro
Stile Creazioni
Perugia Online
Ferramenta Bonfè
Bar Moriconi
Sicaf Spoleto
Ristorante La Pecchiarda
Associazione Cristian Panetto