Spoletonline
Edizione del 16 Gennaio 2018, ultimo aggiornamento alle 15:47:14
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Libreria Aurora
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
TWX Evolution
Ristorante Albergo LE CASALINE
Maison del Celiaco
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Mrs Sporty
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Stampa articolo

Valnerina - Arte, 21 Giugno 2017 alle 16:38:25

A Scheggino 'Scorci della Valnerina'

L'arte di Maurizio Folletti esposta fino al 16 luglio [Fotogallery]

Rimarrà aperta fino al 16 luglio la mostra di Maurizio Folletti "Scorci della Valnerina", a cura di Luca Tomio, ospitata nello spazio arte Valcasana di Scheggino. Si tratta di un "affascinante viaggio attraverso piccoli preziosi gioielli artistici e storici della Valnerina", come spiega nella presentazione


del catalogo il sindaco Paola Agabiti. "Da Papigno a Scheggino, a Triponzo, Cascia e Norcia, luoghi simbolo della nostra terra, - ha evidenziato il primo cittadino di Scheggino - è come se Folletti avesse acceso un faro su un particolare: una torre, un campanile, una volta... Ogni opera evoca delle emozioni, delle sensazioni, delle riflessioni sui nostri borghi, ricchissimi di storia e tradizioni locali, legate ad un territorio già generoso per la splendida rigogliosa natura e per le acque del Nera. L'invito è a intraprendere un cammino e soffermarsi non soltanto di fronte alla meraviglia della Cascata delle Marmore, ma ad andare oltre, a respirare il profumo della storia, delle pietre dei nostri piccoli centri medievali, a scoprire le nostre bellissime chiese, incastonate nel verde, ricche di affreschi preziosi e di testimonianze di una gente fiera e grata alla propria terra".


Con le sue opere Maurizio Folletti tratteggia - con la china, la vernice, il plexiglass, mixando tradizione e innovazione - diversi angoli suggestivi della valle del Nera. E tra i suoi scorci c'è anche la chiesa di San Salvatore a Campi di Norcia, andata perduta con le scosse di terremoto di fine ottobre, ma che l'artista ha voluto ricordare com'era. "La Valnerina - ha spiegato l'artista durante l'inaugurazione della mostra - è una terra bellissima, una terra che amo in modo particolare. Un territorio martoriato dal terremoto che non troverete qui: rimane sempre l'emblema di quello che è stato fatto".


"Scheggino dovrebbe diventare un modello: un piccolo borgo ma che offre natura, cultura, sport e gastronomia" ha osservato il curatore della mostra, Luca Tomio, l'eclettico storico dell'arte milanese ormai umbro d'adozione affascinato dalla storia e dalla cultura locale, che sta portando avanti una vera e propria missione: quella di valorizzare la valle del fiume Nera. Con un'attenzione particolare anche all'abbazia di San Pietro in Valle, "luogo fondamentale per tutta l'area, dalla Valnerina a Spoleto".



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Perugia Online
Guerrini Macron Store
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
TWX Evolution
De.Car. Elettronica
Necrologio
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Gabetti Immobiliare
Performat Salute Spoleto
Ferramenta Bonfè
Supermercati della convenienza offerte speciali
Pizzeria Mr Cicci
Sicaf Spoleto