Spoletonline
Edizione del 14 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 00:10:19
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Natale a Scheggino
Spoletonline
Natale a Scheggino
cerca nel sito
Pc Work
Maison del Celiaco
The Friends Pub
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
AROF Agenzia Funebre
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Mrs Sporty
Vus Com
Centro Dentistico Cristina Santi
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Agriturismo Colle del Capitano
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta Self
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
TWX Evolution
Stampa articolo

Spoleto - Notizie dal Mondo, 27 Luglio 2017 alle 14:31:11

Consiglio comunale in prima e seconda convocazione nello stesso giorno

Nota di Morelli, Dominici e Saidi (MIsto): Viola il regolamento, vogliono votare il bilancio aggirando il vincolo del numero legale

Riteniamo che la convocazione del Consiglio Comunale, per il giorno giovedì 27 luglio 2017, deve ritenersi nulla in quanto viola le norme del "Regolamento del Consiglio Comunale" in particolare l'art 47 co. 1 che testualmente recita: " L'adunanza di seconda convocazione fa seguito, in giorno diverso, per ogni


 argomento iscritto all'ordine del giorno, ad altra riunione andata deserta per mancanza del numero legale."


Il Presidente invece ha convocato il Consiglio, sia in I che in II convocazione, per il giorno 27 alle ore 15.


Lo ribadiamo: non si può convocare nello stesso giorno ed ora il consiglio sia in prima che in seconda convocazione


Evidentemente il Presidente ( e il Sindaco) cercano, raggirando il regolamento, di evitare la "mancanza del numero legale", facendo votare il bilancio con la presenza inferiore di consiglieri (10 è numero minimo previsto per la validità delle sedute consiliari in seconda convocazione) ed eludendo quanto previsto dall'art 46 co. 1 che e impone 1 che il Consiglio Comunale" non può deliberare se non interviene almeno la maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati al comune".


Se si ha la convinzione di non avere più una maggioranza invece di cercare, peraltro senza riuscirci, di adattare i regolamenti alle proprie esigenze, si abbia la dignità politica di fare un passo indietro.


Inoltre, dulcis in fundo, il Presidente da ordine a se stesso di convocare il Consiglio Comunale ( "d'ordine del Presidente del Consiglio firmato ....Panfili)


Forse è tempo, per rispetto nei confronti della città, che l'esecutivo rassegni le dimissioni, altrimenti sarà opportuno richiedere, per gli amministratori comunali di Spoleto , un... amministratore di sostegno.


Dominici Morelli Saidi


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante La Pecchiarda
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
De.Car. Elettronica
Gabetti Immobiliare
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Necrologio
Ferramenta Bonfè
Performat Salute Spoleto
Bonifica Umbra
TWX Evolution
Stile Creazioni
Sicaf Spoleto
Associazione Cristian Panetto